mercoledì 29 settembre 2010

Filetti di pesce in crosta di pane

di Fabio Campoli

Ingredienti per 6 persone:
400 gr di filetti di pesce ( orata, branzino sarago a piacere)
400 gr di pasta per pane( o pizza)
300 gr di radicchio trevisano stufato:
250 gr di piselli bolliti;
40 gr di scalogno;
4 fette di pancarrè (80 gr)
4-5 cucchiai di olio extravergine;
1 uovo per spennellare;
sale,pepe;

Preparazione:
In una padella mettere l'olio e lo scalogno tritato, farlo appassire lentamente e aggiungere i piselli.Lasciarli insaporire per circa 10 minuti girandoli spesso; aggiungere il sale, pepe e metà del pancarrè ridotto in piccoli pezzettini per legare il composto (io ho aggiunto anche 1/2 cucchiaino di zucchero per ridare sapore ai pisellini). Fare la stessa cosa con il radicchio dopo averlo lavato, tagliato a striscioline; aggiungendo l'altra metà del pancarrè.Condire i filetti di pesce con sale, pepe, olio, togliendo eventuali lische che fossero rimaste tra di essi.
Stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm ricavandone una striscia lunga: circa 45 cm. e larga 25cm.
Mettere, sopra la pasta il radicchio, formando una striscia centrale di 30 cm.e larga10cm.
Mettere sopra i piselli, e, disporvi ancora i filetti di pesce.A questo punto tagliare gli angoli della pasta esterni con un coltello ben affilato formando dei sette, ora spennellare con l'uovo sbattuto ed iniziare a chiudere prima le parti lunghe,(cioè dove è stata tolta la pasta) tirandole all'interno,poi spennellare ancora, quindi   chiudere la larghezza  dandogli la forma di uno strudel.
Foderare il fondo di una teglia con carta da forno. Disporre il fagotto di pasta, spennellare di nuovo e decorare a piacere. Infornare a 200° per i primi 5 minuti.poi abbassare il forno a 170° e continuare la cottura per altri 30 minuti. Lasciare riposare ameno 5 minuti prima di tagliarlo a fette, servirlo con una insalata mista  oppure con salse, a piacere.

2 commenti:

  1. Che bella questa ricetta, molto originale e particolare, brava!

    RispondiElimina
  2. wow! mi associo a maria luisa! mi piace molto!

    RispondiElimina