martedì 8 aprile 2014

Sformatini agli zucchini

Ingredienti per 6 stampini:
450 gr di zucchini;
2 patate medie lessate e schiacciate;
1 uovo;
30- 40 gr di parmigiano grattugiato;
100 gr di ricotta ( oppure un formaggio di montagna morbido )
1/2 cipollina fresca;
sale, olio;
Preparazione:
Lessare le patate  passarle allo schiacciapatate.
Calcolare quattro fette di zucchini per ogni stampino, quindi sbollentarle per due minuti in acqua salata, scolarle e passarle sotto un getto di acqua fredda.
Il resto degli zucchini tagliarli a dadini e cuocerli in padella con un filo di olio e la cipollina tritata, aggiustare di sale.
Quando saranno cotti (circa 5-6 minuti ) frullarli con il mixer, aggiungerli alle patate e unire anche il resto degli ingredienti.
Imburrare e cospargere di pangrattato gli stampini, disporre le fette di zucchini a croce lasciandole sbordare riempire con il composto, chiudere con le fette e cuocere  in forno a 180° per 20 minuti.
A piacere servire su fonduta di formaggio.

sabato 5 aprile 2014

Fagottini al verde con cozze e fagioli

Ingredienti per 4 persone:
Per le crespelle:
1 uovo;
latte q.b.
farina q.b.
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
2 cucchiai di olio e.v.o.
1 pizzico di sale;

500 gr  di cozze pulite;
1 barattolo di fagioli lessati;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
Alcuni gambi di prezzemolo per legare i fagottini
Preparazione:
Versare la farina in una bulle, aggiungere pian piano il latte mescolando molto bene da non formare i grumi, mettere l'uovo, l'olio con il prezzemolo tritato e un pizzico di sale ( il composto deve risultare abbastanza fluido) Con questo composto formare quattro crespelle piuttosto sottili.
Aprire le cozze con un filo di olio,toglierle dal guscio e lasciarne alcune intere per la decorazione, il resto che serviranno per il ripieno tagliarle a metà con il coltello.
Scolare  i fagioli dalla loro acqua, passarli sotto l'acqua fredda,poi insaporirli in tegame con olio, aglio, sale, pepe e prezzemolo.
Metà fagioli schiacciarli con la forchetta e aggiungerli alle cozze tagliate per riempire le crespelle.
Il resto dei fagioli frullarli con il mixer e un filo di acqua fino a raggiungere una crema fluida che servirà da specchio  sotto la crespella (fagottini)
Sbollentare i gambi di prezzemolo per 30 secondi.
Riempire i fagottini  con i fagioli e cozze, legarli con il gambo del prezzemolo e servire sopra alla crema di fagioli con un filo di olio una spruzzata di pepe qualche cozza per guarnire
Da la p.d.c. Gilberto rossi



venerdì 21 febbraio 2014

Spaghetti con la bottarga

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di spaghetti;
1 pezzo intero di bottarga di muggine ( circa 80 gr)
2 spicchi di aglio;
1 peperoncino;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;

Preparazione:
Mettere a lessare gli spaghetti in abbondante acqua non troppo salata. Nel frattempo mettere gli spicchi di aglio tagliati a metà a dorare in una  padella con l'olio e il peperoncino, poi levare la padella dal fuoco e togliere l'aglio.
Grattugiate poco più della metà della bottarga, e, quando gli spaghetti saranno cotti, ma sempre al dente ( un paio di minuti prima) togliere un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta, scolare gli spaghetti e versarli in padella aggiungendo la bottarga, metà del prezzemolo tritato e infine l'acqua di cottura. Mescolare molto, molto bene finché la pasta non diventi cremosa.
Servire gli spaghetti nei loro piatti spolverandoli con la restante bottarga grattugiata e il prezzemolo tritato. Servire immediatamente

mercoledì 19 febbraio 2014

Coccoli Fiorentini

Ingredienti per 20 coccoli
200 gr di farina 00 biologica;
10 gr di lievito di birra,
150 gr di acqua tiepida;
1/4 di cucchiaino da caffè di zucchero;
1 pizzico di sale;
1 cucchiaino di olio;
olio di semi di arachidi per friggere q.b.


Preparazione:
Scaldare leggermente l'acqua, toglierne  una piccola quantità e mettervi a sciogliere il lievito.
Con la farina formare la fontana in un recipiente abbastanza grande, aggiungere il sale nella parte esterna della fontana ( che non venga a contatto con il lievito)
Versare il lievito sciolto nella cavità della fontana, iniziare a girare con una forchetta aggiungendo lo zucchero , il resto dell'acqua e per ultimo l'olio.
Quando tutto il composto si sarà amalgamato metterlo sulla spianatoia  infarinata e lavorarlo fino a che non si attaccherà più alle mani.
Formare una palla, incidervi sopra la classica croce, coprire con pellicola trasparente e mettere a lievitare fino al raddoppio del volume, circa un paio di ore ( io l'ho messa nel forno con la lucina accesa)
A lievitazione ultimata  staccare con le mani  dei pezzetti di pasta  della grandezza di una noce  e friggere in abbondante olio di arachidi, cospargere  i coccoli di sale fino e servirli con salumi o formaggi

domenica 2 febbraio 2014

Vol-au-vent con ricotta, porro e prosciutto cotto

Ingredienti per 12 vol-au-vent
1 confezione di vol-au-vent da 12
1 porro piccolo;
250 gr di ricotta;
100 gr di prosciutto cotto ( anche di Praga )
1 spicchio di aglio;
olio, sale, pepe,
1/2 peperoncino(a piacere)

Preparazione:
Tagliare molto finemente il porro e metterlo a cuocere per 5 minuti in padella con un filo di olio, lo spicchio di aglio pelato ( e il peperoncino)
Tritare il prosciutto cotto, amalgamarlo alla ricotta setacciata, aggiungere il porro ben sgocciolato  dall'olio, aggiustare di sale e pepe,
Mettere il composto in una tasca da pasticceria e riempire i vol-au-vent

mercoledì 8 gennaio 2014

Torta salata con prosciutto, ricotta e scamorza

Ingredienti.
1 base di pasta brisèe;
130 gr di prosciutto cotto;
130 gr di scamorza;
250 gr di ricotta di pecora;
Preparazione:
Stendere la pasta brisèe in una tortiera rotonda, mettervi sopra la ricotta ben sgocciolata, sopra il prosciutto cotto a fette e infine la scamorza.
Mettere in forno già caldo a 180° per 20 minuti da G.Z

martedì 7 gennaio 2014

Cipolline borrettane in agrodolce

Ingredienti:
500 gr di cipolline;
2 cucchiai di aceto bianco;
50 ml. di acqua;
1 cucchiaio di zucchero,
2 cucchiai di olio,
sale,pepe;

Preparazione:
Sbucciare le cipolline, pulirle e sciacquarle in acqua fresca.
In un bicchiere miscelare l'aceto con lo zucchero e l'acqua.
In una padella versare l'olio e mettere le cipolline, accendere il fuoco e far dorare a fuoco vivace per un paio di minuti,. aggiungere la miscela di aceto,acqua, zucchero, salare e aspettare che riprendano il bollore.
Abbassare la fiamma, coprirle e farle cuocere per 30 -40 minuti  (secondo di come siano grandi) girandole di tanto in tanto; a fine cottura dovranno risultare morbide ma non sfaldarsi.
Scoperchiarle,alzare la fiamma e saltarle gli ultimi due minuti finché non avranno preso un bel colore dorato.
Regolare di sale, di pepe e servire ( tiepide )
Di Barbara Farinelli

domenica 5 gennaio 2014

Spiedini di cozze

Ingredienti per 4 persone:
32 cozze sgusciate ( anche congelate )
8 fette di pancetta salata stesa;
8 spiedini di legno lunghi;
1 uovo;
pangrattato q.b.
2 cucchiai di olio;
Per accompagnare insalata a piacere
Preparazione:
In una padella cuocere le cozze scongelate con un filo di olio per 4 minuti, non di più altrimenti diventano dure.
Una volta cotte infilarle da ambo i lati quattro per quattro negli spiedini per lungo, infilare la fetta di pancetta dall'alto girandola intorno alle cozze fino a coprirle; a questo punto sbattere l'uovo, salarlo leggermente, versarlo in un piatto steso per passarci gli spiedini, quindi passarli nel pangrattato e metterli in una teglia da forno senza olio. Cuocerli per 14-15 minuti a 180°
Servire con insalata fresca e un filo di olio

mercoledì 1 gennaio 2014

Arista di maiale con prugne e fichi secchi

Ingredienti.
1 kg. di arista disossata;
3 cipolle rosse tagliate a fette sottili;
8 prugne secche;
8 fichi secchi;
1 bicchiere di latte,
1 bicchiere di vino bianco;
1 bicchiere e mezzo di brodo ( meglio sarebbe di carne )altrimenti brodo vegetale con carota sedano e cipolla;
sale, pepe,
olio extravergine q.b.
Per contorno 
fagioli zolfino lessati;

Preparazione:
Tagliare i fichi secchi a pezzetti, snocciolare le prugne e tagliare anch'esse a pezzetti.
Tagliare le cipolle a fette sottili, metterle in un tegame capiente  con olio ( abbastanza )farle andare dolcemente mentre si prepara l'arista.
Tagliare la carne a fette non troppo grosse senza arrivare in fondo mettere un poco di sale e pepe tra uno strato e l'altro, e, metà sia di prugne che di fichi. Legare la carne, metterla nel tegame sopra alle cipolle, aggiungere le restanti prugne e i fichi a pezzetti, il brodo, il vino e il latte.Salare e pepare la carne anche sopra e cuocere scoperta per un'ora e mezzo.
Servire con contorno di fagioli lessati.
da ric d'italia

giovedì 26 dicembre 2013

Cestini di patate con formaggio e salmone

Ingredienti per 10 cestini:
Per i cestini
350 gr di patate pelate;
1 uovo;
1 cucchiaio colmo di farina;
20 gr di burro;

Per la farcia
200 gr di formaggio morbido ( io piladelpia )
100 gr di salmone affumicato;
1 limone,

Preparazione
Grattugiare le patate, metterle in una pirofila con l'uovo, metà del burro ammorbidito e il sale, amalgamare bene il tutto e rivestire degli stampini da maffins imburrati. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.
Lasciare raffreddare prima di toglierli, intanto mettere il formaggio nella tasca da pasticceria e tagliare il salmone a striscioline.
Una volta tolti dagli stampini riempirli con formaggio, salmone, una fettina di limone e pepe nero a piacere.
Da  http://lacucinaimperfetta.com  ( Grazie Giuliana )

Bicchierini con crema di fagioli e salame

Ingredienti per 8 persone:
500 gr di fagioli cannellini lessati ( anche in scatola )
100- 120 gr di salame morbido;
1 spicchio di aglio;
1 rametto di rosmarino;
2 fette di pancarrè (o altro pane bianco )
olio extra vergine di oliva q.b.
sale, pepe;
1/2 bicchiere di brodo ( anche vegetale )


Preparazione:
Togliere la pelle al salame e tagliarlo a cubetti minuscoli.
Se sono fagioli in scatola, sgocciolare i cannellini dal liquido di conservazione, sciacquarli con acqua fredda e scolarli.
In una casseruola mettere 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino, riscaldare, quindi aggiungere i fagioli, sale, pepe e il brodo; insaporire per qualche minuto, togliere l'aglio, il rosmarino
e frullare, aggiungendo se necessario un poco di olio o brodo.
Togliere la crosta alle fette di pancarrè,  grossolanamente e farlo rosolare  in un padellino antiaderente con un cucchiaio di olio e un rametto di rosmarino, mescolando continuamente con un mestolo di legno. Spegnere quando le briciole saranno dorate.
sbriciolarlo
Per assemblare:
Versare nei bicchierini un paio di cucchiai di passatina di fagioli, mettere mezzo cucchiaio di briciole dorate e completare con il salame  a cubetti, a piacere guarnire con qualche ago di rosmarino

venerdì 8 novembre 2013

Biscotti al vino rosso

Ingredienti:
150 ml. di vino rosso secco ( io Montepulciano )
150 gr di zucchero;
120 gr di olio di semi di girasole (Biologico)
1/2 bustina di lievito per dolci;
1 pizzico di sale;
400 gr di farina 00;
zucchero semolato q.b.( per passarvi i biscotti prima di cuocerli )
Preparazione:
Foderare con carta  forno due pirofile.
Prepararsi un piatto con 4-5 cucchiai di zucchero semolato ( o di canna )
Accendere il forno a 180°
Setacciare il lievito e il sale con la farina.
Versare nel robot il vino, lo zucchero e frullare, quindi aggiungere l'olio e la farina poca per volta.
Spolverare la spianatoia di farina, versarvi il composto, lavorare un pochino per amalgamare il tutto, staccare dei pezzetti di pasta e formare dei filoncini (tipo per fare gli gnocchi ) tagliarli di circa 9- 10 cm.; unire le due estremità facendo delle ciambelline; passarle nello zucchero da entrambi i lati e metterle nelle pirofile a circa un paio di centimetri di distanza l'una dall'altra cuocere in forno caldo per circa 20 minuti.
( l'impasto sarà molliccio ungersi le mani con olio per formare i filoncini)

domenica 27 ottobre 2013

Torta di cachi e cioccolato

Ingredienti:
300 gr di polpa di cachi frullata ( circa 2 cachi )
160 gr di farina 00;
100 gr di zucchero semolato fine;
75 gr di burro;
50 gr di cioccolato fondente al 85% tagliato  a pezzettini;
2 uova;
1/2 bustina di lievito per dolci;
20 gr di cacao amaro;
1 pizzico di sale;
zucchero a velo q.b.
Preparazione:
Frullare i cachi con il mixer.
Separare i tuorli dagli albumi e montarli a neve con un pizzico di sale.
In una terrina sbattere molto bene lo zucchero con il burro morbido,aggiungere i tuorli continuando a sbattere, quindi aggiungere la purea di cachi, la farina setacciata con il lievito, il cacao e il cioccolato fondente.
Unire gli albumi montati, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso con una spatola.
Mettere il composto in una tortiera di 24 cm. foderata con carta forno e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti( fare la prova stecchino )
Servire il dolce cosparso di zucchero a velo.
Ricetta di aspettando il TG

venerdì 25 ottobre 2013

Passatina di fagioli con vongole

Ingredienti per 4 persone:
280 gr  di fagioli cannellini;
1kg di vongole (lupini)
3 spicchi di aglio;
1 rametto di salvia;
olio extravergine q.b.
pepe nero in grani;
vino bianco secco;
sale q.b. pepe q.b.
1 cucchiaino di pasta d'acciughe;
Preparazione:
Lavare e spurgare le vongole con del sale fino dopo averle battute una per una sul tavolo( questo per vedere se sono vuote  con la sabbia dentro)
Lavare i fagioli e cuocerli nel fiasco con uno spicchio di aglio, il rametto di salvia, il pepe nero, un cucchiaio di olio e acqua fino a coprire un paio di centimetri sopra i fagioli. Calcolare un'ora e mezzo di cottura circa dal momento del bollore; a fine cottura salare.
Frullare i fagioli con il mixer fino a ridurli in crema.
In una padella a fiamma alta aprire le vongole coperte e filtrare la sua acqua.
Togliere tutti i molluschi dal guscio rimetterli in padella con olio, aglio a insaporire per meno di un minuto, sfumare con il vino e aggiungere l'acqua filtrata il cucchiaino di pasta di acciughe e cuocere un'altro minuto, aggiustare di sale.
Servire la passatina di fagioli con sopra qualche vongola e olio.

domenica 20 ottobre 2013

Zuppetta con cozze patate e porcini

Ingredienti per 4 persone:
1kg. di cozze;
300 gr di porcini congelati dell'Abetone;( o freschi )
4 patate rosse della Garfagnana medie, pelate, tagliate a piccoli pezzettini e sbollentate in acqua salata per due minuti;
8 pomodorini rossi sbollentati per un minuto, tolto la pelle, i semi e tagliati in quattro;
4 spicchi di aglio tritati + 1 spicchio intero
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
vino bianco secco Ligure
1 peperoncino;
olio extravergine q.b.
fette di pane per servire;
brodo di pesce, fatto con sedano carota cipolla, scarti di un'orata, pepe nero in chicchi e mezzo litro di acqua; il tutto cotto per mezz'ora e passato al setaccio.
Preparazione
Pulire le cozze e aprirle a fuoco vivace con un filo di olio e uno spicchio di aglio intero.
Togliere una parte di larve e lasciarne intere almeno cinque a testa  per decorazione.
Mettere in padella metà del trito di aglio, prezzemolo e peperoncino, aggiungere le cozze e far insaporire, sfumare con il vino, aggiungere i pomodorini e cuocere un'altro paio di minuti.
Mettere in un'altra padella con olio, il resto di aglio e prezzemolo, aggiungere i porcini ancora congelati, dopo qualche minuto mettere le patate bollite e sgocciolate, il brodo di pesce ( quello che serve) aggiustare di sale, pepe e unire questo composto a quello di cozze.
Abbrustolire dei crostini di pane Toscano metterli nel piatto e versarvi sopra la zuppa.


giovedì 10 ottobre 2013

Linguine con il polpo

Ingredienti per 4 persone:
360 gr di linguine;
8 code di gambero;
4 scampi;
1 polpo;
1/2 cipolla;
1 costa di sedano;
1 carota;
salvia ( qualche foglia )
pepe nero in chicchi;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
2 spicchi di aglio tritato;
2 peperoncini;
vino rosso q.b.
5-5 pomodorini;
Preparazione:
Lavare il polpo, togliere gli occhi,il becco e lessarlo nella pentola a pressione con sedano carota cipolla ,pepe nero, salvia,un paio di pomodorini e un peperoncino per circa 28 minuti dal momento del bollore.
Lasciarlo freddare qualche ora nella sua acqua, dopodiché levare la pelle aiutandosi con la carta da cucina, e, tagliare le ventose sopra ai tentacoli.
Tagliare a pezzi il polpo, passarne una parte al mixer ( per creare una soluzione pastosa).
In una padella mettere a soffriggere dolcemente il battuto di aglio e prezzemolo con peperoncino. Aggiungere il polpo sia quello tagliato a pezzi che quello frullato, quando sarà insaporito sfumare con vino rosso e aggiungere il resto dei pomodorini pomodorini, sale e pepe. A 3/4 di cottura aggiungere gli scampi e le code di gambero dopo averle lavate e tolto il filo nero, aggiungere acqua filtrata della cottura del polpo fino alla completezza della salsa.
Nella restante acqua aggiungere insaporitore di pesce in gelatina e cuocervi la pasta; ripassare in padella e servire.

martedì 1 ottobre 2013

Lasagne di verdure e pesto di Benedetta Parodi

Ingredienti per 8 persone:
3 carote;
3 zucchini;
1 porro;
3 peperoni
1 vasetto di pesto da180 gr.
sale, pepe;
formaggio parmigiano grattugiato q.b.
1 confezione di lasagne;
Per la besciamella:
1 litro di latte intero;
80 gr di burro;
80 gr di farina;
sale, noce moscata;
Preparazione
lavare e tagliare a julienn  le verdure, saltarle in padella con olio e sale per circa 7-8 minuti ( che restino abbastanza croccanti altrimenti sembrerà una minestra di verdure).
Versare un leggero strato di besciamella nella pirofila da forno, quindi mettere le prime sfoglie di lasagne ricoprendo leggermente anche i bordi, aggiungere un leggero strato di verdure, besciamella, un cucchiaio di pesto e parmigiano; continuare cosi fino ad esaurimento degli ingredienti. Cuocere in forno già caldo per circa 20-25 minuti a 180°

giovedì 19 settembre 2013

Linguine con la ricciola

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di linguine;
1 fetta di ricciola da 500 gr;
15 cozze sgusciate;
2 spicchi di aglio tritati
3 pomodori spellati e tagliati a pezzi;
1 ciuffo di prezzemolo tritato
1/2 cipollina bianca tritata;
1/2 bicchiere di brodo di pesce;
vino bianco q.b.
3 cucchiai di panna fresca;
olio e.v.o.
1 peperoncino;
sale,pepe
Preparazione:
In una padella  con olio fare soffriggere dolcemente aglio,  prezzemolo, cipolla e peperoncino.Una volta appassito il soffritto aggiungere le cozze; dopo 3-4 minuti aggiungere la ricciola precedentemente tagliata a cubetti e tolto la pelle.Quando sarà  insaporita aggiungere il brodo di pesce, dopodichè sfumarlo con il vino bianco.
A metà cottura unire i pomodori, aggiustare di sale e pepe; e mettere la panna un paio di minuti prima della fine cottura.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e ripassarla nella salsa

domenica 15 settembre 2013

Marmellata di fichi e cacao

Ingredienti:
1kg. di fichi;
350 gr di zucchero;
3 cucchiai rasi di cacao amaro;
3 cucchiai di Rum;
Bacca di vaniglia a piacere;
Preparazione:
Lavare velocemente i fichi, (altrimenti si impregnano di acqua) tagliarli a piccoli pezzi, aggiungere lo zucchero e metterli a cuocere a fuoco medio in un tegame piuttosto grande.
Dopo 35 -40 minuti aggiungere il cacao, i semi della bacca di vaniglia, controllare il grado di densità, frullare con il mixer a immersione e aggiungere il rum, sfumare e mettere in barattoli sterilizzati, fino ad 1cm. dal bordo del vaso, capovolgere, e quando saranno freddi bollire per 25- 30 minuti.
ric. di karamamma

martedì 10 settembre 2013

Linguine con porcini e vongole

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di linguine;
1 kg di vongole veraci;
1 sacchetto di porcini congelati dell'Abetone;
4 spicchi di aglio tritati;
1 ciuffo abbondante di prezzemolo tritato;
1 peperoncino;
vino bianco q.b.
olio extravergine q.b.
sale, pepe;
Preparazione:
Spurgare per qualche ora le vongole in acqua e sale, lavarle molto bene e metterle in padella calda ad aprirsi.
Una volta aperte, toglierle dal guscio lasciandone alcune per guarnizione, filtrare la sua acqua e tenerla da parte.
In una padella con olio, mettere metà del prezzemolo tritato, metà aglio, e peperoncino a soffriggere dolcemente, aggiungere tutte le vongole con il guscio e senza; far cuocere per minuto circa, sfumare con poco vino bianco e continuare la cottura per altri 2-3 minuti.( senza aggiungere sale )
In un'altra padella mettere il resto del prezzemolo aglio e peperoncino con olio, soffriggere anch'esso e aggiungere i funghi ancora congelati, sfumare con poco vino, salare, pepare e finire la cottura per circa 7-8 minuti.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente, ripassarla nei funghi e aggiungere le vongole.