sabato 27 aprile 2019

Torta arlecchino

Ingredienti:
220 g. di zucchero;
260 g. di farina;
1 pizzico di sale;
120 g di olio di semi;
100 g di latte;
20 g di liquore  a piacere ( io la strega)
1 bustina di lievito per dolci;
1 cucchiaio di cacao amaro;
2 cucchiai di acqua( per sciogliere il cacao)
4 tuorli;
4 albumi;
1 noce di burro per la tortiera,
2 bustine di coloranti vegetali  rosso, verde.
Per la copertura:
100 g, di cioccolato fondente;
50 g di panna fresca;
Per decorare. caramelle tonde a piacere;
Preparazione:
Montare molto bene in planetaria gli albumi con  2 cucchiai di zucchero.
A parte montare anche i tuorli con il resto dello zucchero,aggiungere l'olio il latte, il liquore, la farina  setacciata con il lievito ed un pizzico di sale.
Girando l'impasto dall'alto verso il basso con una spatola unire anche gli albumi.
A questo  punto dividere l'impasto in 4 parti possibilmente uguali; una parte lasciarla gialla naturale, un'altra mettere il cacao in polvere dopo averlo sciolto in 2 cucchiai di acqua, un'altra aggiungervi la bustina di colorante rosso ed infine  nell'ultima mettere il verde ( oppure viola, blu quello che piace di  più.
Imburrare ed infarinare una tortiera da 22- 24 cm. ( io sul fondo o messo la carta forno)
Iniziare a mettere l'impasti nella tortiera con un cucchiaione, prima il marrone con il cacao, poi il verde il rosso ed il giallo naturale, poi si riparte dal marrone e via fino ad esaurire i composti.
Cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti altrimenti se ventilato abbassare la temperatura a 160° per il tempo fare sempre la prova dello stuzzicadenti. ( io il forno statico a 160° per circa 30 minuti perché mi scalda moltissimo)
Una volta cotto, sfornarlo e lasciarlo raffreddare.
 Nel frattempo tagliare il cioccolato fondente  a fettine piuttosto sottili,in un pentolino scaldare la panna e quando sta per raggiungere il bollore spegnere e mettere il cioccolato,girare finché non sia  del tutto sciolto e a questo punto versarlo sul dolce aiutandosi con una spatola da dolci per stenderlo uniformemente.
Servire tiepido o freddo


domenica 21 aprile 2019

Plum cake salato con patè di tonno



Ingredienti per 24 pirottini mini ed uno stampo da plum cake
dl. di olio extravergine;
1,5 dl di vino bianco;
4 uova intere;
100 g di formaggio grattugiato a piacere( parmigiano pecorino ecc...
250 g di farina 0;
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate;
sale quanto basta;
200 g. di prosciutto cotto ( una sola fetta)poi tagliato a dadini;
100 g. di olive verdi denocciolate e ripiene( oppure nere a piacere)
Per il paté di tonno:
125 g. di tonno ben sgocciolato dall'olio;
125 g. di burro morbido a temperatura ambiente( toglierlo dal frigo 2-3 ore prima perché non deve essere ammorbidito sul fuoco o nel microonde)
10-12 capperi sott'aceto ben scolati;
3-4 g. di pasta di acciughe (oppure due, tre alici sott'olio sempre ben scolate)
Preparazione:
Miscelare il vino con l'olio e aggiungere le uova.
Preparare le olive tagliandole a pezzetti.
Tagliare anche il prosciutto cotto a dadini e grattugiare il formaggio.
Unire al composto liquido(olio.vino e uova )la farina setacciata con il lievito poco sale il formaggio, il prosciutto cotto e le olive; mischiare il composto e assaggiare se è giusto di sale.
A piacere scegliere lo stampo( o da Plum cake oppure da maffins o come ho fatto io in stampini mini con pirottini di carta)
Cuocere in forno già caldo 180° per 15-18 minuti
Quelli piccolini li ho cotti a 170° per 10 minuti, e nello stampo da Plum cake sempre a 170° per 15 16  minuti e comunque fare la prova dello stecchino per vedere se esce asciutto.
Per il paté:
Frullare il tonno nel mixer con i capperi, poi unire la pasta di acciughe ed infine il burro ( non salare)
mettere il composto in una sacca da pasticcere con una bocchetta dentellata, spremere a piacere un poco di paté  e servire guarnito a piacere con pezzettini di peperone olive ecc...
d.v.d 193 cris .l.

mercoledì 3 aprile 2019

Finocchi ripieni di ricotta e prosciutto di Praga



Ingredienti per 4 persone:
2 finocchi grandi;
300 g di ricotta di pecora ben sgocciolata;
1 uovo;
4 cucchiai di parmigiano grattugiato + 1 da mettere sopra;
100 g di prosciutto di Praga;
olio extravergine;
sale, pepe
Preparazione:
Lavare i finocchi e staccare delicatamente le foglie esterne ( per non romperle incidere con la punta di un coltellino alla base della foglia attorno al torsolo).
Tenere i cuori di finocchio per un'insalata.
Sbollentare in acqua salata per 2 minuti le foglie dei finocchi , quindi scolarle e lasciarle raffreddare.
Preparare la farcia:
Mettere in una ciotola la ricotta ben sgocciolata, l'uovo intero, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato. pepe e poco sale; incorporare infine il prosciutto tritato.
Riempire le foglie dei finocchi con la farcia e metterli in una pirofila da forno unta con olio, spolverizzare con il formaggio rimanente, un filo di olio e cuocere in forno per circa 20- 25 minuti a 190°  ( io a 180°).
Trascorso il tempo di cottura sfornare i finocchi e servirli tiepidi.