sabato 23 gennaio 2010

Coniglio in porchetta




Ingredienti:
1 coniglio disossato;
4 o 5 spicchi d'aglio;
80 gr di lardo di Colonnata o di cinta Senese (in Toscana si trovano questi )
1mazzetto di salvia e rosmarino;
finocchietto selvatico( in mancanza le foglioline che si trovano in cima al finocchio)
sale, pepe ed un misto di spezie,fatto con noce moscata, cannella,zenzero chiodo di garofano,coriandolo ,pimento;(si trovano già cosi' in bustine)
1/2 foglia d'alloro;
olio e.v.o.;

Preparazione:
Io consiglio di comprare il coniglio già disossato(almeno cosi' io ho fatto)diventa tutto molto semplice.
Fare un trito con tutti gli ingredienti da mettere nel coniglio,aglio, salvia, rosmarino, finocchietto, lardo ,sale ,pepe,spezie e alloro se piace (ma non è indispensabile).
A questo punto prendere il coniglio lavarlo molto bene ,asciugarlo con carta da cucina o con un canovaccio,stenderlo e spalmarci sopra questo trito in modo uniforme che vada ad insaporire tutto il coniglio, arrotolarlo, legarlo con lo spago da cucina,salare e pepare anche la parte esterna metterlo in un tegame da forno con dell'olio. Cuocere per 2 ore a 160°spennellandolo ogni tanto con il suo sughino,solo se dovesse asciugarsi troppo bagnare con poco di vino bianco,ma non credo che serva.
Servire con patate arrosto

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento