giovedì 29 dicembre 2016

Fagottini di sfoglia,gorgonzola e uva

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
80 gr di gorgonzola dolce;
8 acini di uva bianca;
2 cucchiai di granella di pistacchi;
1 uovo per spennellare i fagottini;
insalatina valeriana da mettere sotto ai fagottini;
Preparazione:
Stendere il rotolo di pasta sfoglia ritagliarlo in 8 parti e mettervi sopra un pezzettino di gorgonzola , un acino di uva,e chiudere a fagottino.
Spennellarli sopra con l'uovo sbattuto spolverare di granella di pistacchi e cuocere in forno caldo a 200° per 15 minuti.
Servire su insalatina valeriana ( o soncino )
Da  la prova del cuoco)

lunedì 12 dicembre 2016

Torta salata con fiori di zucca e provola

Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisèe;
200 gr di besciamella (fatta con 160 gr di latte 20 gr. di farina e 20 gr di burro)noce moscata e sale;
150 gr di provola affumicata a fette;
2 zucchine;
10-12 fiori di zucca;
2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
1 cipolla;
olio e sale q.b.
Preparazione:
Lavare e grattugiare le zucchine con la grattugia a scaglie larghe.
Lavare i fiori, aprirli e tagliarli a metà. Tritare la cipolla sottile e farla appassire in poco olio, dopodiché aggiungere gli zucchini e metà dei fiori.
Cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti aggiustando di sale e pepe. Lasciare raffreddare, aggiungere la besciamella, amalgamare il tutto e versare sulla pasta brisèe. Mettervi sopra le fette di provola, il resto dei fiori a guarnizione, il parmigiano grattugiato, spennellare con poco latte e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti coperta con carta forno.
Trascorsi i 20 minuti togliere la carta e continuare la cottura sotto al grill per altri 5 minuti o fino a che sia dorata.
Ricetta presa sul web

Risotto al radicchio noci e taleggio

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso vialone nano ( o carnaroli)
300 gr di radicchio tardivo;
2 litri di brodo vegetale;
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino rosso;
1 noce di burro:
grana grattugiato (circa un paio di cucchiai)
100 gr di taleggio;
40 gr di gherigli di noci;
olio, sale, pepe;
Preparazione:
Prima cosa, bagnare la lama di un coltello, tagliare il taleggio a pezzettini e aggiungervi il grana grattugiato mischiandoli insieme.
In una padella con olio stufare per 5-6 minuti la cipolla con il radicchio tagliato a pezzetti , salare e pepare leggermente.
In un' altro tegame mettere il riso a tostare con il burro, sfumarlo con il vino rosso, quindi aggiungere il brodo vegetale man mano che si asciuga; a metà cottura, mettere metà del radicchio stufato, poco prima della fine cottura aggiungere  il resto del radicchio.
Fuori dal fuoco mantecarlo con il taleggio mischiato al grana e servirlo con gherigli di noci.

domenica 11 dicembre 2016

Bensone Modenese di Natalia Catellani

Ingredienti:
500 gr di farina 1;
2 uova intere + 1 tuorlo;
150 gr di burro morbido;
200 gr di zucchero;
1 bustina di lievito per dolci;
scorza di un limone grattugiato;
1 bicchierino di liquore( anice, maraschino ,sambuca) oppure latte;
Per il ripieno:
400 gr di confettura di visciole;
Per guarnire:
zucchero in granella
2 cucchiai di latte per spennellare;
Preparazione:
Mettere in una ciotola (o in planetaria) la farina le uova intere ed il tuorlo, il burro, lo zucchero,il lievito, la scorza del limone e il liquore(o latte) per rendere l'impasto leggermente più morbido.
Stendere l'impasto sulla  carta forno formando un rettangolo della larghezza della teglia da forno(leccarda); spalmare sopra la confettura lasciando scoperti 2-3 cm dai bordi.
Aiutandosi con la carta forno piegare prima una parte, poi l'altra e sempre aiutandosi con la carta capovolgere il dolce in modo tale che l'apertura resti sotto.
Spennellare con il latte, incidere  leggermente nel centro con un coltello e guarnire con lo zucchero in granella.
Cuocere in forno già caldo 160°-170° per circa 35-40 minuti( io 160° per 30 minuti)

venerdì 9 dicembre 2016

Treccia ripiena di ricotta e albicocche secche

Ingredienti:
300 gr di farina 0;
7 gr di lievito di birra fresco;
1 uovo;
50 gr di burro morbido;
40 gr di zucchero;
125 gr di latte;
bacca di vaniglia;
Buccia grattugiata di un' arancio e di un limone( a piacere )
Per il ripieno:
300 gr di ricotta di pecora;
1 uovo;
3 cucchiai rasi di amido di mais;
50 gr di zucchero;
100 gr di albicocche secche tagliate a pezzettini( o gocce di cioccolato)
Da mettere sotto la farcia:
2 cucchiai di pangrattato( oppure biscotti secchi sbriciolati)
1 uovo per spennellare la superficie
Preparazione:
Per prima cosa fare il lievitino mettendo in  un piccolo contenitore di vetro 70 gr di latte tiepido( tolto dai 125 gr), i 7 grammi di lievito sbriciolato, 1/2 cucchiaino di zucchero ( tolto dai 40 gr) e 70 gr di farina( tolta dai 300 gr); mischiare il tutto e aspettare un'ora e mezzo, due ore che sia lievitato.
Nella planetaria mettere il lievitino, e impastare  con il resto della farina il burro morbido, l'uovo il latte, la vaniglia le bucce grattugiate degli agrumi e lo zucchero; lavorare bene con la foglia passare l'impasto sulla spianatoia per dare qualche piega e mettere a lievitare coperto fino al raddoppio.
Nel frattempo preparare il ripieno in una pirofila con la ricotta ben scolata ed il resto degli ingredienti.
A lievitazione ultimata prendere la pasta e stenderla in un rettangolo; piegarla in tre per calcolare bene la parte centrale da riempire,  e, le parti laterali tagliarle a strisce oblique per poterla intrecciare.
Mettere nella parte centrale il pane grattugiato o i biscotti tritati( serve per ripararla dall'umido della ricotta) adagiarvi sopra la farcia lasciando 4-5 cm all'inizio. Piegare il lembo di pasta centrale ( in cima) sopra al ripieno e iniziare con la treccia.
Spennellare il tutto con l'uovo sbattuto e infornare a 160° -170° per 35-40 minuti ( io 160° per 35 minuti)