martedì 20 settembre 2011

Caserecce asparagi e speck


Ingredienti per 4 persone:
360 gr. di casarecce;
250 gr. di asparagi;
120 gr di speck;
1/2 bicchiere di vino bianco;
1 scalogno;
1 ciuffo di prezzemolo;
30 gr di pecorino grattugiato;
sale,pepe;
olio extravergine;

Preparazione:
Mettere una pentola di acqua al fuoco, quando bolle salarla e aggiungere gli asparagi puliti e tagliati a piccoli pezzi, cuocerli per 4-5 minuti, scolarli lasciando l'acqua sul fuoco per cuocere la pasta.Nel frattempo tagliare a cubetti lo speck, tritare lo scalogno e tritare il prezzemolo.
Mettere a cuocere la pasta. Nel frattempo preparare la salsa facendo scaldare 3- 4 cucchiai di olio, aggiungere lo scalogno tritato facendolo appassire; lo speck a cubetti lasciandolo soffriggere; bagnare con il vino bianco, fare evaporare e aggiungere gli asparagi, fare insaporire il tutto per un paio di minuti mettendo qualche cucchiaio di acqua della pasta; pepare e cuocere fino a cottura della pasta.Scolare la pasta al dente, saltarla in padella con la salsa per un paio di minuti aggiungere un'altro cucchiaio di acqua di cottura, spegnere,mettere il pecorino grattugiato, il prezzemolo tritato e servire.
Ric tratta da cucina con noi

Crema di zucca con crostini di pane


Ingredienti per 4 persone:

450 gr. di zucca gialla;
1 cipolla dorata;
2 spicchi di aglio;
rosmarino;
olio extravergine di oliva;
brodo vegetale (fatto con carota, cipolla, sedano e un pizzico di sale)
sale,pepe;
crostini di pane abbrustolito;
4 fette di pancetta (a piacere )
Preparazione:
Tagliare la cipolla sottile e metterla a stufare in padella con olio,aggiungere un trito di aglio e rosmarino.
Pulire la zucca, tagliarla a pezzi di circa 2 cm. metterla in padella con la cipolla, lasciarla insaporire,salarla peparla e continuare la cottura per circa 15 minuti aggiungendo del brodo vegetale.Una volta terminata la cottura passare al frullatore ad immersione (minipimer).
Servire con l'aggiunta di un filo di olio e crostini di pane. ( a piacere aggiungere al centro fettine di pancetta prima abbrustolite in padellina antiaderente senza olio)


Torta semplice allo yogurt



Ingredienti:
1 vasetto di yogurt bianco da 125 gr.
2 vasetti di farina 00;
1 vasetto di maizena;
2 vasetti di zucchero;
1 vasetto di olio;
2 uova intere;
1 bustina di lievito per dolci;
la scorza di un limone grattugiata;
1 bacca di vaniglia;
40 gr. di gocce di cioccolato;


Preparazione:

Imburrare e infarinare una tortiera da 24 cm.
Accendere il forno a 180°.
Versare il contenuto dello yogurt in una ciotola abbastanza capiente, aggiungere due vasetti di farina misurandoli con il vasetto di yogurt vuoto;poi mettere un vasetto di maizena, uno di olio; due di zucchero, le uova, la scorza del limone,i semini della bacca di vaniglia, quindi mischiare molto bene con le fruste infine aggiungere la bustina setacciata e solo per ultimo le gocce di cioccolato mischiandole con la frusta a mano. Versare il contenuto nella tortiera. Cuocere in forno già caldo per 40 minuti a 180

venerdì 9 settembre 2011

Tagliatelle con peperoni,calamari e fiori di zucca


Ingredienti per 4 persone:
1 peperone grosso,(oppure 2 piccoli)
300 gr. di calamari
8 fiori di zucca;
2 scatoline piccole di robiola( oppure una più grande)
olio extravergine;
vino bianco secco q.b.
sale,pepe;
1 peperoncino ( a piacere)


Per la pasta
3 uova;
300 gr. di farina;

Preparazione:
Lavorare la farina con le uova ( va bene anche nel robot ) lasciarla riposare, stenderla con la nonna papera al n°4. quindi passarla al rullo delle tagliatelle; spolverarle con poca farina di grano duro per far si che non si attacchino e preparare il sugo.
Lavare il peperone e tagliarlo a fettine sottili.
Pulire i calamari e tagliarli a fettine sottili come il peperone.
In una padella versare un filo di olio e saltarci i peperoni;
aggiungere i calamari, sfumare con poco vino, salare pepare e cuocere per pochi minuti( circa 4-5).
Togliere il pistillo ai fiori, lavarli e mettere dentro un cucchiaino colmo di robiola con l'aggiunta di poco sale e pepe.Chiuderli e saltarli in poco olio girandoli una volta.
Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle, saltarle nel sugo di calamari e peperoni, impiattare e guarnire con foglie di basilico e fiori ripieni

lunedì 5 settembre 2011

Risotto con la zucca al profumo di cannella


Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso Vialone nano;
300 gr di zucca pulita e tagliata a dadini di circa 1/2 cm.
1 porro;
40 gr. di burro;
1 peperoncino;
vino bianco q.b.
una punta di cucchiaino di cannella;
1 bicchierino di panna fresca;
sale.pepe;
brodo di carne (o vegetale)
50 gr. di formaggio Toma Piemontese( per mantecare)

Preparazione:
Tritare finemente un poco di porro e metterlo ad imbiondire nel tegame con il burro; aggiungere il riso, tostarlo, sfumarlo con il vino, aggiungere la zucca e il peperoncino.Portare a metà cottura con il brodo, quindi unire la panna, poco sale e ancora brodo a completare la cottura.
Una volta terminata la cottura spegnere e mantecare a fuoco spento con dadini di formaggio
e cannella
Servire cosparso di pepe macinato al momento

domenica 4 settembre 2011

Torta con la zucca

Ingredienti per una tortiera da 24 cm.
450 gr. di zucca pulita;
200 gr. di farina di mais;
100 gr. di farina 00;
4 uova;
200 gr. di zucchero;
100 gr. di burro;
1/2 bicchierino di liquore strega;
1 bustina di vanillina;
1 bustina di lievito per dolci;
1 pizzico di sale;
1/ bicchiere di latte;
zucchero a velo q. b.
Preparazione:
Sbucciare la zucca, tagliarla a picoli pezzettini e cuocerla per circa 15 minuti in mezzo bicchiere di latte; frullarla e lasciarla intiepidire.
Imburrare e infarinare la tortiera.
Accendere il forno a 180°.
Sciogliere il burro.
Separare i tuorli dagli albumi e montarli con un pizzico di sale.Montare i rossi con lo zucchero,aggiungere il burro fuso freddo, mescolare e unire le farine miste al lievito e alla vanillina, il liquore, la purea di zucca ed infine gli albumi montati mischiando dal basso verso l'alto.
Versare il composto nella tortiera e cuocere per circa 40- 45 minuti ( controllare che sopra non si scurisca troppo altrimenti coprire con carta di alluminio)
Servire la torta con zucchero a velo.
Ric di Elly