giovedì 28 luglio 2011

Lasagnetta aperta con la coda di rospo


Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

3 uova;
300 gr di farina;
1 goccio di vino bianco;
10- 15 foglie di basilico;

Per la salsa:
400 gr di coda di rospo;
alcuni pomodori freschi (possibilmente)
30 gr di pinoli tostati;
vino bianco q.b.
2 spicchi di aglio;

Per il pesto:
20 foglie di basilico,20gr di pinoli,1 pizzico di sale grosso,olio extravergine q.b.

Preparazione:
Per prima cosa preparare la pasta, amalgamando la farina con le uova e un cucchiaino di vino bianco; farla riposare, quindi stenderla con la nonna papera al n°1 e 2. A questo punto mettere su di una sfoglia allineate le foglie di basilico, chiudere con l'altra sfoglia e passare di nuovo alla macchinetta al n° 2, al 3, e se vi sembrerà ancora troppo spessa passarla anche al n°4.Tagliarla a pezzi di circa 10 cm. in modo che la foglia si possa vedere intera; regolarsi un pò ad occhio.
Preparazione del sugo:
In una teglia mettere a soffriggere dolcemente gli spicchi di aglio in olio ( io ho messo anche un peperoncino)aggiungere la coda di rospo ben lavata, spellata e tagliata a piccoli tocchettini di circa 2 cm. sfumare con il vino, aggiungere una puntina di dado di pesce e mettere i pomodori tagliati sottili dopo aver tolto la buccia (per togliere la buccia sbollentarli un minuto con sopra un taglio a croce).
A questo punto preparare il pesto leggero frullando il tutto con il minipimer.
In una padellina antiaderente tostare leggermente i pinoli.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata con l'aggiunta di un cucchiaio di olio, scolarla. Assemblare il piatto posizionando poca salsa una sfoglia, completare con la salsa i pinoli tostati e qualche goccia di pesto.
Io ho guarnito il piatto con sfoglia fritta ( avanzo delle lasagnette)

mercoledì 27 luglio 2011

Polenta con guazzetto di calamaretti


Ingredienti per 4 persone:
200 gr. di farina di mais istantanea;
500 gr di calamaretti;
1/2 cipolla dorata;
vino bianco q.b.
5 cucchiai di polpa di pomodoro;
1 punta di dado di pesce;
sale, pepe;
1 peperoncino;
olio extravergine;

Preparazione:
Pulire i calameretti togliendo la testa, la penna all'interno, spellarli, lavarli e tagliarli a piccoli pezzi.
In una casseruola soffriggere dolcemente la cipolla tritata con il peperoncino; aggiungere i calamaretti saltarli per 2 minuti, quindi sfumarli con il vino aggiungere il pomodoro, sale, pepe e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. (A piacere spolverizzare con prezzemolo tritato) io l'ho dimenticato.
Mettere l'acqua al fuoco( circa 1litro e1/2);quando bolle spegnere, mettere il sale, un cucchiaio di olio e la farina di mais girandola velocemente con la frusta.Riaccendere e girandola continuare la cottura fino a che sia di giusta consistenza ( può cuocere anche più di quello che sta scritto sulla confezione).
Mettere nel piatto e versarvi sopra il sughetto di calamari

mercoledì 20 luglio 2011

Ciambella di noci e cioccolato fondente


Ingredienti:
175 gr. di farina 00;
4 uova;
80 gr. di burro;
170 gr. di zucchero;
1 bustina di lievito per dolci;
1 limone;
1 bustina di vanillina;
100 gr. di gherigli di noci;
100 gr. di cioccolato fondente;

Preparazione:
Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella del diametro di 22- 24 cm.
Accendere il forno a 180°.
In una terrina, impastare con cura le uova con lo zucchero, aggiungere la farina mischiata al lievito, la scorza del limone, il burro morbido e la bustina di vanillina.Quando il composto sarà ben amalgamato aggiungere i gherigli di noci e il cioccolato a pezzettini.
Versare il composto nello stampo e cuocere per 30- 35 minuti.
Sformare su una gratella e far raffreddare; a piacere spolverizzare con lo zucchero a velo

martedì 19 luglio 2011

Fiori fritti ripieni



Ingredienti per 10 fiori:
10 fiori di zucca;
150 gr di ricotta di pecora;
60 gr. di parmigiano grattugiato;
5 filetti d'acciuga sott'olio;
1 rosso d'uovo;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
sale,pepe;
olio di semi di arachidi per friggere;

Per la pastella:
100 gr. di farina 0;
1 uovo;
vino bianco freddo;
acqua fredda;
3 cucchiai d'olio d'oliva;
1 pizzico di noce moscata;
sale,pepe;

Preparazione:
Per prima cosa preparare la pastella; in una zuppiera mettere la farina,il sale,il pepe, la noce moscata, 3 cucchiai d'olio d'oliva e il rosso d'uovo.
Diluire il tutto aggiungendo vino e acqua in parti uguali, fino ad ottenere un composto abbastanza morbido.
Lasciare riposare almeno mezz'ora e, al momento di usarla, aggiungere l'albume montato a neve mischiando dal basso verso l'alto.
Una volta effettuata questa preparazione togliere ai fiori le foglioline verdi e il pistillo interno, lavarli delicatamente e asciugarli.
Preparare il ripieno impastando l'aglio e il prezzemolo tritati con la ricotta, un rosso d'uovo, il parmigiano, sale e pepe. Farcire i fiori con il composto, mezzo filetto d'acciuga e chiuderli con attenzione.
Passarli nella pastella e friggerli in abbondante olio caldo.

Tagliatelle salsicce e scarola


Ingredienti per 4 persone:

300 gr. di tagliatelle all'uovo;
200 gr. di salsicce;
1 cespo di scarola;
2 spicchi di aglio;
1 cipolla piccola (oppure mezza)
2 cucchiai di olive denocciolate ( io ho messo le Taggiasche)
4 cucchiai di polpa di pomodoro;
1 bustina di zafferano;
1 peperoncino (a piacere)
2 cucchiai di pecorino grattugiato;
sale, pepe;
olio extravergine q.b.

Preparazione:
Spellare e tritare le salsicce, metterle in un tegame con un filo di olio, l'aglio tritato sottilmente e le olive; fare insaporire, quindi aggiungere il pomodoro, il peperoncino, poco sale, e cuocere lentamente per una decina di minuti.
Intanto tritare la cipolla, metterla con poco olio in un'altro tegame ad imbiondire, quindi aggiungere la scarola lavata e tagliata molto sottilmente; cuocerla fino a che sarà diventata trasparente; quindi passarla nel recipiente delle salsicce e rigirarla con cura nel soffritto, in modo da insaporirla per bene.
Lessare quindi la pasta in acqua salata. Negli ultimi attimi di cottura, aggiungere all'acqua lo
zafferano.Rimestare con cura ,scolare e saltare le tagliatelle nel recipiente del condimento. A piacere cospargere di pecorino grattugiato e di pepe.

Se vogliamo preparare le tagliatelle in casa, servono 350 gr. di farina 0, 3 uova, e qualche cucchiaio d'acqua ( se serve)
Amalgamare la farina con le uova e l'acqua. Manipolarla a lungo, quindi farla riposare chiusa nella pellicola trasparente per almeno mezz'ora.Trascorso questo tempo, spianarla sottilmente, arrotolare la sfoglia ottenuta e tagliarla orizzontalmente a fette di circa 6 mm. di larghezza. Dipanare le fette, sollevandole ripetutamente tra le dita. Allargarle sul tavolo e lasciarle asciugare mentre viene preparato il sugo.

lunedì 18 luglio 2011

Fusilli freschi alla bottarga e pomodorini


Ingredienti per 4 persone:

500 gr di fusilli freschi (io, coop)
4-5 spicchi di aglio;
2 cipollotti bianchi freschi;
1 peperoncino;
250 gr di pomodorini ciliegia;
15 gr di bottarga di muggine in polvere;
dado di verdura;
olio extravergine;
poco sale;
pepe;
basilico fresco;

Preparazione:
Mettere in una padella con olio e peperoncino, gli spicchi di aglio sbucciati e schiacciati, tritare sottilmente i cipollotti e aggiungerli all'aglio facendo appassire il tutto. Lavare i pomodorini e tagliarli in tre o quattro pezzi( dipende dalla grossezza) aggiungerli nella padella e far cuocere per circa 4-5 minuti. A questo punto incorporare il dado girando il tutto, aggiustare di sale,di pepe, mettere la bottarga, il basilico e spegnere.
Lessare in abbondante acqua salata i fusilli, scolarli e saltarli nella salsa; a piacere grattare un poco di formaggio pecorino.
Ric presa da G. Z.



venerdì 15 luglio 2011

Gamberoni alla griglia


Ingredienti per 4 persone:
!6 gamberoni;
sale fino;
succo di limone e olio, a piacere;

Preparazione:

Tagliare i gamberoni sul dorso e togliere il filamento, lavarli, asciugarli e passarli nel sale fino, rotolandoli ben bene per far aderire il sale.Posizionarli sulla griglia di ghisa perfettamente calda e cuocere da ogni lato per circa 3 minuti.Servire su di una insalata.
Il fatto di passarli nel sale non comporta un eccesso di salatura ma solo il sapore più accentuato del pesce ed una morbidezza superiore. A piacere versarvi un filo di olio e limone( ma non necessariamente indispensabili)

martedì 12 luglio 2011

Crocchette di patate e baccalà


Ingredienti per 4 persone:
250 gr di baccalà ammollato;
250 gr di patate;
1uovo;
150 gr di formaggio gruviera grattugiato;
farina q.b.
sale pepe q.b.
olio di semi di arachidi

Preparazione:
Lessare le patate ben lavate, e, a metà cottura aggiungere il baccalà( in modo tale da dare sapore alle patate).Una volta cotto scolare, schiacciare le patate e con la forchetta sfilare anche il baccalà;lasciare intiepidire, aggiungere il tuorlo dell'uovo,poco pepe, aggiustare di sale( se dovesse mancare,io non l'ho messo).
A questo punto formare le crocchette, passarle nella farina, nell' albume dell'uovo leggermente battuto ed infine nel formaggio gruviera.
Friggere in olio di arachidi e servire


giovedì 7 luglio 2011

Insalata di pollo a modo mio


Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo;
1 carota;
1 costa di sedano;
4 cucchiai di aceto di vino;
olio extravergine q.b.
1-2 cucchiai di salsa di soia;
1 pompelmo rosa;
10- 12 funghi champignon (dipende da quanto sono grandi)
sale,pepe;

Preparazione:
Lavare e lessare il petto di pollo per circa 15 minuti in acqua calda con una carota, una costa di sedano e l'aceto.Una volta cotto scolarlo, tagliarlo a piccoli bocconcini e metterlo a marinare in una emulsione di olio e salsa di soia.
Nel frattempo lavare i funghi interi e tenerli per qualche minuto in acqua con poche gocce di limone, tagliarli a fettine sottili e posizionarli su di un vassoio; sbucciare al vivo il pompelmo ricavandone degli spicchi, sempre facendo attenzione a non prendere la pellicina bianca( altrimenti sarà amaro).Mettere gli spicchi di pompelmo sopra ai funghi, il pollo, e, sopra versarvi un poca della marinatura e una spruzzata di pepe.
A piacere guarnire con delle strisce di pasta fritta, fatta con un uovo e 100 gr di farina, stesa e fritta in olio di semi di arachidi con sopra sale e olio extravergine