venerdì 27 maggio 2011

Lasagne agli asparagi di Antonella Clerici

Ingredienti per 6 persone:

250 gr. di pasta fresca per lasagne;
2 mazzi di asparagi;
40 gr. di farina,
40 gr. di burro;
1/2 l di latte ;
50 gr. di grana grattugiato;
noce moscata;
sale;

Preparazione:
Pulire gli asparagi, togliere la parte terminale fibrosa, lavarli e cuocerli in acqua salata per circa 6-7 minuti, scolarli ( tenendo da parte un mestolino della loro acqua) e lasciarli raffreddare. Tagliare le punte e metterle da parte. Frullare i gambi con poca acqua tenuta da parte, aggiungervi il grana e un pizzico di noce moscata.

Preparare la besciamella:
Scaldare il latte.In un pentolino sciogliere il burro, aggiungervi la farina,tostarla per un minuto e mescolandola aggiungere a filo il latte caldo;cuocere a fiamma bassa per 5-6 minuti( o fino a che inizia ad addensarsi)regolare di sale e aggiungervi il composto di asparagi frullati. trasferire in una ciotola e coprire con la pellicola.
Scottare le sfoglie di pasta per mezzo minuto in acqua salata stenderle su di un canovaccio ad asciugare quindi iniziare ad assemblare il tutto in una pirofila da forno. Mettere un cucchiaio di besciamella sul fondo disporvi uno strato di pasta, la besciamella con asparagi e grana,alcune punte di asparagi tenute da parte e proseguire fino alla fine degli ingredienti. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20- 22 minuti

Spigola con gamberoni e patate



Ingredienti per 4 persone:
1 spigola di 1 kg.
8 gamberoni:
4 patate;
5 cucchiai di cognac;
vino bianco q. b.
farina di grano duro q.b.
rosmarino;
sale, pepe,
olio e.v.o.
Per il fumetto di pesce:
olio;
2 cucchiai di vino bianco secco;
1 cipollina;
1 gambo di prezzemolo;
poco sale;

Preparazione:
Pelare le patate, tagliarle a rondelle di 1/2 cm. e sbollentarle in acqua salata per 2 minuti, scolarle e asciugarle su di un canovaccio.
Squamare e togliere le branchie alla spigola, aprirla lungo la pancia, togliere le interiora e la lisca centrale, lasciando intatta la testa e la coda.
Lavare velocemente il pesce, asciugarlo e metterlo su una teglia da forno con la pancia in sù. Allargare i due filetti formando una tasca, peparla, oliarla,(non mettere sale)e coprire con carta di alluminio sia la coda che i filetti esterni( altrimenti si brucerebbe).
Circondare la spigola con le patate lessate in precedenza, irrorare con olio, poco vino bianco, rosmarino e cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.
Nel frattempo pulire i gamberoni lasciando solo la coda. Preparare un fumetto con olio,cipollina a pezzi, il gambo del prezzemolo, la lisca della spigola, le teste e i carapaci dei gamberoni,un poca di acqua, sale, pepe e una spruzzata di cognac.
Infarinare i gamberoni, saltarli in padella con poco olio, sfumarli con il resto del cognac e salarli leggermente.
Togliere la spigola dal forno, farcirla con i gamberoni, irrorare con il fumetto caldo di pesce filtrato e servire con patate e spinaci ( a piacere )

mercoledì 25 maggio 2011

Dolcetti al cocco e ricotta


Ingredienti per circa 30 dolcetti:
250 gr di ricotta di pecora;
200 gr di farina di cocco + 50 gr per la finitura;
150 gr di zucchero;
1 bicchierino di liquore a piacere( io ho messo il Porto)


Preparazione:
Setacciare la ricotta aggiungere lo zucchero mischiando molto bene, la farina di cocco e il liquore.Girare il tutto e mettere l'impasto in frigo per almeno un'ora a consolidarsi.
Riprendere l'impasto formare della palline grosse come una noce, passarle nella farina di cocco e rimettere in frigo fino al momento di servirle( in frigo coperte si mantengono diversi giorni)

martedì 24 maggio 2011

Spiedini di maiale e di pollo


Ingredienti per 6 spiedini:
1 filetto di maiale;
1 petto di pollo( non molto grosso)
4 panini del tipo (da spiedini o crostini)
sale,pepe;
olio e. v. o.

Preparazione:
Tagliare il pane a fettine di 1 cm.
Togliere dal filetto di maiale eventuali grasselli, e cosi anche al petto di pollo.Tagliare le carni a pezzi della circonferenza del pane,metterla in una pirofila, salare, pepare e mischiare molto bene con le mani. Cominciare a formare gli spiedini ( se si usano gli spiedini di ferro ok, altrimenti quelli di legno tenerli qualche minuto in acqua prima di usarli) intervallando pane, carne di maiale, pane, petto di pollo. Una volta fatti, spennellarli con olio, metterli in una pirofila da lasagne e cuocerli in forno a 180° per circa 25 -30 minuti, spennellandoli di tanto in tanto con olio, per ammorbidirli. Servire con patatine fritte o arrosto

Carciofi Ripieni


Ingredienti per 6 carciofi:
6 carciofi;
200 gr di macinato di vitellone;
1 salsiccia;
100 gr di mortadella;
2 uova;
80 gr di formaggi grattugiati( pecorino e parmigiano)
sale,pepe;
Per la salsa :
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
150-200 gr di passata fine di pomodoro;
2 dl. di brodo vegetale;
olio e.v.o.
Preparazione:
Pulire i carciofi togliendo le foglie più dure, tagliando le punte e i gambi (i gambi non buttarli) Sbollentare i carciofi in acqua salata per un minuto, scolarli molto bene e strizzarli un pochettino per togliere l'acqua rimasta dentro; aprirli con le mani e riempirli con il composto fatto di: macinato, uova, salsiccia,formaggi grattugiati, mortadella tritata, sale e pepe, tutto ben amalgamato.Mettere sopra un velo di pane grattugiato.
Intanto preparare la salsa tritando aglio e prezzemolo, metterlo in olio a imbiondire leggermente in un tegame che possa contenere tutti i carciofi. Aggiungere il pomodoro, poco sale, pepe, i carciofi posti dalla parte del pane grattugiato e i gambi tenuti da parte; far cuocere qualche minuto poi girarli e continuare la cottura aggiungendo quando necessita un poco di brodo vegetale.Continuare la cottura a tegame coperto per circa 30 - 40 minuti

sabato 21 maggio 2011

Risotto con asparagi e piselli


Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso tipo Vialone nano;
300 gr di asparagi freschi (o surgelati)
150 gr di piselli freschi (o surgelati)
3 cipolloti freschi;
1 bustina di zafferano;
vino bianco q.b.
brodo vegetale( in mancanza fatto con un dado)
3 cucchiai di panna fresca per sciogliere lo zafferano;
sale,pepe;
1 peperoncino a piacere;

Preparazione:
Tagliare sottilmente due cipollotti, metterli in una teglia antiaderente e insaporire con olio e peperoncino; aggiungere i gambi degli asparagi ancora surgelati tagliati a piccoli pezzetti, ( lasciando da parte le punte) farli insaporire per due minuti, poi aggiungere i piselli e far cuocere per una decina di minuti, salarli, peparli e proseguire la cottura fino a che risultano teneri, bagnando con poco brodo vegetale.Poco prima di spegnere il fuoco aggiungere le punte degli asparagi e lo zafferano sciolto nella panna.
Preparare il risotto facendo imbiondire il cipollotto tritato con una noce di burro in un tegame capiente; farlo tostare, sfumarlo con il vino e proseguire la cottura unendo il brodo vegetale ogni volta che il riso tenderà ad asciugarsi. A fine cottura mantecare con poco parmigiano, distribuire il risotto nei piatti e aggiungere su ogni porzione qualche cucchiaio di verdura ben riscaldata.Spolverare sopra un poco di pepe macinato al momento.
Ric. presa sul veb

giovedì 19 maggio 2011

Crostata di ricotta e gocce di cioccolato


Ingredienti 

Pasta frolla:
200 gr. di farina;
100 gr di zucchero;
100 gr. di burro;
1 uovo intero;
1 pizzico di sale;
1 limone grattugiato;

Per la farcia:
400 gr di ricotta;
1 uovo intero;
1 tuorlo;
140 gr. di zucchero;
30 gr. di pinoli;
100 gr. di gocce di cioccolato;
1 limone grattugiato;
Preparazione della pasta frolla:
Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, versarvi lo zucchero un pizzico di sale, il burro a pezzettini e lavorandolo con le mani formare delle briciole, a questo punto mettere il limone grattugiato, l'uovo e aiutandosi con una forchetta iniziare ad incorporarlo per poi proseguire con le mani formando una palla.Metterla in frigo a riposare per almeno mezz'ora avvolta nella pellicola.
Intanto accendere il forno alla temperatura di 180°.
Ungere uno stampo da crostata con il burro, passarvi la farina, quindi, preparare la farcia setacciando la ricotta (o passandola allo schiacciapatate)unirvi gli altri ingredienti amalgamandoli alla ricotta.
Riprendere la pasta dal frigo e stenderla nello stampo( io ho messo sul fondo la carta forno) con il
bordo rialzato; trasferire la farcia nella base della frolla e infornare a 180° per 40 minuti


mercoledì 18 maggio 2011

Cubi di filetto di vitello con pomodori fritti


Ingredienti per 2 persone:
2 fette di filetto;
2 pomodori piuttosto acerbi;
1 uovo;
1 cucchiaino di senape;
farina q.b.;
pane grattugiato q.b.
un poco di prezzemolo e rosmarino tritati;
olio di semi di arachidi per friggere;
sale,pepe;

Preparazione:
Lavare e tagliare a fette di 1 cm. i pomodori, passarli nella farina nell'uovo, poi di nuovo nella farina, nell'uovo e infine nel pane grattugiato (a piacere tagliarli con uno stampino ricavando solo la parte centrale).
Intanto scaldare molto bene la bistecchiera sul fuoco, tagliare anche il filetto con lo stampino e quando la gratella sarà ben calda salarla con il sale grosso, quindi adagiarvi sopra la carne facendola cuocere pochi minuti e girandola da tutti i lati; una volta cotta spalmare sopra un velo di senape, il trito di prezzemolo e rosmarino, rimettere in forno per un minuto( possibilmente nel microonde).Scaldare abbondate olio di semi e friggere i pomodori friggere anche i rimanenti pezzi di scarto fatti con lo stampino.
Servire la carne sovrapposta di pomodori, con un filo di olio e una spruzzata di pepe.




domenica 15 maggio 2011

Cosce di coniglio con Champignon






Ingredienti per 4 persone:
4 cosce di coniglio;
2 fette di lardo di Colonnata;
6 spicchi di aglio;(2 spicchi lasciarli per cuocere i funghi)
2 rametti di rosmarino;
sale, pepe;
spezie miste (si trovano già pronte)
vino bianco q.b.
olio extravergine;
200 gr di funghi champignon;
3 cucchiai di aceto di vino bianco;
basilico;

Preparazione:
Con un coltellino ben affilato togliere l'osso centrale dai cosciotti di coniglio, lavarlo e riemirlo con un composto fatto di aglio e rosmarino tritati, aggiungere qualche pezzettino di lardo, sale, pepe, spezie e legare stretto con lo spago da cucina.Rosolare il coniglio in olio, sfumare dopo circa 15 minuti con il vino e continuare la cottura a tegame coperto per altri 15- 20 minuti.
Pulire i funghi, lavarli e tagliarli a pezzi. Scaldare in una teglia con olio i 2 spicchi di aglio restanti, aggiungere i funghi, tenere il fuoco piuttosto vivace, salarli subito per far perdere l'acqua, sfumare con aceto,pepare ed a fine cottura aggiungere alcune foglie di basilico spezzato con le mani.
Servire il coniglio scaloppato (tagliato in pezzi) sui funghi.

Insalata belga con le olive


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 cespi di insalata (indivia belga);
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate;
3 cucchiai di aceto di vino bianco;
3 cucchiai di olio;
sale, pepe;
1/2 cucchiaino di zucchero;


PREPARAZIONE:
Dividere l'insalata in spicchi, sbollentarla in acqua salata per circa 2 minuti, scolarla e metterla su di un vassoio da portata. Intanto preparare una vinaigrette mischiando con una frustina l'aceto con il sale,poi mettere il pepe, lo zucchero e l'olio continuando a mischiare molto bene; aggiungere a questa salsa le olive taggiasche tritate e condire l'insalata

venerdì 13 maggio 2011

Zucchini ripieni



INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

8 zucchini;
200 gr di macinato di vitellone;
100 gr di mortadella;
20 gr di lardo di Colonnata (oppure una salsiccia)
50 gr di parmigiano grattugiato;
2 uova;
sale, pepe;
1 ciuffo di prezzemolo;
4 spicchi di aglio;
spezie miste(noce moscata ,coriandolo,cannella, chiodo di garofano,zenzero,pimento)si trovano già confezionate alla Coop
pomodori maturi a piacere,(i pelati, oppure a pezzi, va bene la passata, il concentrato con poco brodo)

PREPARAZIONE:
Lavare, spuntare e dividere in due pezzi gli zucchini, svuotarli con l'apposito utensile e tenere un poca di polpa da parte.
Tritare l'aglio e il prezzemolo, metà lasciarlo per cuocere gli zucchini, l'altra metà usarlo per il ripieno; metterlo in una pirofila, aggiungere un uovo( l'altro uovo si metterà solo se necessita)il macinato, il formaggio grattugiato, la mortadella ed il lardo tagliati finemente,( oppure la salsiccia sbriciolata)la polpa di circa due zucchini anch'essa tritata. Aggiustare di sale, pepe, spezie e riempire gli zucchini.
Preparazione della salsa:
in un tegame abbastanza capiente scaldare in olio, l'aglio e il prezzemolo (a piacere anche un peperoncino tritato)aggiungere la passata di pomodoro, salare, mettere gli zucchini e cuocerli coperti a fuoco basso per circa 45 minuti girandoli spesso e controllando che non si asciughino troppo, altrimenti aggiungere un poco di vino bianco,o brodo vegetale. Se invece fossero troppo liquidi, qualche minuto prima scoperchiarli e farli ritirare