venerdì 28 gennaio 2011

Frittata di patate


Ric. di Giallo Zafferano ( con qualche modifica)


Ingredienti per 3 persone:

2 patate;
3 uova:
50 gr di pecorino grattugiato;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
1 spicchio di aglio tritato;
sale, pepe,
noce moscata;
3 cucchiai di Olio extravergine;


Preparazione:
Mettere sul fuoco una casseruola con dell'acqua salata. Sbucciare le patate e tagliarle a fette di circa 1 cm. Quando l'acqua bolle, mettere le patate e farle cuocere per 5 minuti, scolarle e lasciarle raffreddare.
Intanto in un recipiente sbattere le uova, salarle, peparle,aggiungere il formaggio grattugiato il trito di aglio e prezzemolo, la noce moscata e le patate. Mischiare molto lentamente.

Scaldare l'olio in una padella del diametro di circa 24 cm. versarvi il composto, coprire e fare cuocere per circa 5-6 minuti , ondeggiando spesso la padella. Rivoltare la frittata aiutandosi con il coperchio, far cuocere anche dall'altro lato qualche minuto, senza coperchio servire.


venerdì 21 gennaio 2011

Torta Sacher




Ingredienti per uno stampo da 26 cm.


Per il biscotto sacher:
150 gr di burro;
200 gr di cioccolato fondente;
150 gr di farina;
9 tuorli + 10 albumi;
150 gr di zucchero;
1 cucchiaio di miele di acacia;

Per la bagna:
1 bicchierino di Rum;
1 bicchierino di sciroppo di zucchero;
150 gr di confettura di albicocche;

Per la glassa:
300gr di cioccolato fondente;
250 gr di panna;
50 gr di glucosio;

Preparazione:
Ungere una tortiera e rivestire il fondo con carta da forno (questo serve per fare aderire meglio la carta al fondo)spolverare i lati con cacao in polvere,oppure con farina.
Montare il burro morbido con 100 gr. di zucchero ed il miele.
Montare gli albumi con il resto dello zucchero, cioè 50 gr. e un pizzico di sale.
Mettere a sciogliere a bagnomaria i 200 gr del cioccolato (per il biscotto sacher).
Aggiungere al composto di burro e zucchero i tuorli a filo, amalgamare molto bene e unire il cioccolato fuso intiepidito. Incorporare la farina mescolando dal basso verso l'alto, quando sarà ben amalgamata mettere 1/3 degli albumi montati a neve, amalgamarli con una spatola per ottenere un composto omogeneo. Aggiungere ora il resto degli albumi incorporandoli delicatamente mescolando dal basso verso l'alto per incamerare aria.


Preriscaldare il forno a 180°e cuocere la torta per circa 20 minuti, o finchè, inserendo uno stuzzicadenti non uscirà perfettamente asciutto.A cottura avvenuta lasciare intiepidire la torta nella tortiera per 5 minuti, quindi estrarla e farla raffreddare completamente su una gratella.


Tagliare in due dischi la torta con un coltello a sega, tenendo il coltello fermo e facendo girare la torta ( in questo modo verrà tagliata perfettamente unita e lineare).


Inzupparlo con la bagna di zucchero, il Rum e farcirlo con la confettura di albicocche ( se la confettura fosse troppo densa scaldarla leggermente prima di spalmarla nel dolce).Ricomporre con l'atra metà e preparare la glassa:


Sciogliere i 300 gr di cioccolato a bagnomaria; scaldare la panna, unire lo sciropppo di glucosio e quando sarà completamente amalgamato mettere il cioccolato fuso,girare molto bene e versare la glassa sul dolce posizionato su una gratella con sotto un recipiente ben pulito in modo da poter recuperare il cioccolato che cadrà in esso.Decorare con codine di cioccolato il bordo basso del dolce e servire.


mercoledì 19 gennaio 2011

Cipolline borrettane


Ingredienti:

cipolline Borrettane;
aceto bianco;
1 cucchiaino di zucchero;
sale;
olio extravergine,
4 filetti di alici sott'olio
1 spicchio di aglio;
30 gr di pinoli;
pane grattugiato;
1 ciuffo di prezzemolo;

Preparazione:
pulire, lavare le cipolline e sbollentarle in acqua salata, con lo zucchero e con un poco di aceto bianco per circa 5 - 6 minuti.
Scolarle, tagliarle a metà e metterle in una teglia da forno unta di olio.
Intanto in una padellina antiaderente mettere un poco di olio con uno spicchio di aglio aggiungere i filetti di alici e scioglierli aiutandosi con un cucchiaio di legno; tagliare a coltello i pinoli, mischiarli al pane grattugiato e far insaporire in padella con le alici.
Mettere questa salsina sopra alle cipolline con un filo di olio e infornare per pochi minuti servire con una spruzzata di prezzemolo tritato.

domenica 16 gennaio 2011

Risotto con porri radicchio e gamberoni


Ingredienti per 4 persone:
280 gr di riso carnaroli;
2 porri ;
1/2 cespo di radicchio trevisano;
8 gamberoni;
Brodo vegetale,fatto con carota; sedano e cipolla;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
1/2 bicchiere di vino bianco;
aceto balsamico;
1 peperoncino;
sale, pepe;
olio extravergine;
1 noce di burro;
Preparazione:
In un tegame con olio mettere i porri affettati sottilmente, un pizzico di sale, lasciare cuocere qualche minuto poi aggiungere il radicchio tagliato a julienne e portare a cottura per 5-6 minuti.
In un'altro tegame sciogliere una noce di burro, aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto girando continuamente. Sfumare con il vino bianco.
Unire al riso i porri ed il radicchio un peperoncino( a piacere ) e portare a cottura aggiungendo il brodo bollente poco per volta.
Durante la cottura del riso, scottare i gamberoni ( dopo avergli tolto l'intestino) in una padella antiaderente ben calda con un filo di olio, 2 spicchi di aglio; aggiustare di sale, sfumare con una spruzzata di aceto balsamico e cospargere di prezzemolo.
Impiattare il risotto e adagiare sopra 2 gamberoni a persona.
Questa ricetta è di LoryIn Cucina, con qualche modifica.

giovedì 13 gennaio 2011

Spaghetti ai gamberetti e succo di peperone rosso


Ingredienti per 4 persone:


320 gr di spaghetti;
400 gr di gamberetti sgusciati ( però possono bastare anche 350gr)
1 peperone rosso bello sodo;
olio extravergine;
sale, pepe;
(io ho messo anche un peperoncino piccante)


Preparazione:
Pulire da tutti i filamenti e lavare il peperone, tagliarlo a pezzetti e metterlo nel frullatore cosi' a crudo.
Una volta frullato passarlo al setaccio in modo da poter prendere solo il succo ed evitare la buccia.
In una teglia con olio mettere i gamberetti lavati, saltarli a fuoco vivace, aggiungere il succo di peperone, salare, pepare e spengere il fuoco ( la salsa è pronta)
Cuocere gli spaghetti ( ma penso che possano andare bene anche le tagliatelle) in acqua bollente salata, scolarli almeno un minuto prima della fine cottura e saltarli nella salsa. Servire a piacere con una spruzzata di prezzemolo tritato

Farfalle alle carote di Anna Moroni


Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta tipo farfalle;
250 gr di carote;
100 -120 gr di crema di latte (panna liquida)
2 spicchi di aglio;
1 bicchierino di Brendy;
kerry;( io ho messo un peperoncino)
burro (io ho messo l'olio)
sale;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;


Preparazione:
Pulire le carote e grattugiarle finemente. In una padella con olio mettere a soffriggere delicatamente l'aglio intero (io ho messo anche qualche fogliolina di salvia), aggiungere le carote , farle insaporire, spruzzarle con metà del Brendy, salare, mettere il kerry, la panna e continuare la cottura per qualche minuto. Una volta terminata la cottura spruzzare con il resto del Brendy. Cuocere la pasta al dente , saltarla nella salsa guarnire con prezzemolo tritato e servire


martedì 11 gennaio 2011

Fagottini ripieni di carciofi e gamberetti

Ingredienti per 12 creps:

200 gr. di farina;
400 gr. di latte;
2 cucchiai di olio di oliva;
sale,pepe;
2 uova ;
350 gr. di gamberetti sgusciati;
4 carciofi;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
vino bianco secco;
2 cucchiai di aceto bianco;
alcuni steli di erba cipollina;

Besciamella:
500 gr. di latte;
50 gr. di burro;
50 gr. di farina,
sale,noce moscata;
1 tuorlo;

Preparazione:
In una ciotola, preparare la pastella delle creps mescolando, la farina con l'olio, le uova, un pizzico di sale, ed il latte; far riposare, e, nel frattempo pulire i carciofi, tagliarli sottilmente e metterli a cuocere per circa 15 minuti in tegame con olio, aglio, prezzemolo, sale, pepe e aggiungere un filo di acqua e un filo di aceto bianco.
A parte, in un piccolo tegamino mettere del vino bianco, e, quando bolle, aggiungere un pizzico di sale, i gamberetti lavati e cuocerli per 3 minuti, scolarli, aggiungerli ai carciofi già cotti.
Preparare la besciamella sciogliendo il burro, aggiungendo la farina, latte già caldo, sale, noce moscata e cuocerla per qualche minuto fino a che si addensa.
Una volta pronta, metterne tre cucchiai colmi nei carciofi, e, nel resto della besciamella mettere il tuorlo d'uovo mescolando molto bene.
Ora riprendere la pastella, e in una padellina antiaderente unta con pochissimo burro cuocere le creps.
Ultimata la preparazione delle creps poggiare su ciascuna di esse una cucchiaiata del preparato di carciofi e gamberetti. Chiuderle formando dei fagottini, fermarli con steli di erba cipollina, versavi sopra la besciamella rimasta e cuocere in forno a 180° fino a che cominceranno a gratinare.Servirle calde.

lunedì 10 gennaio 2011

Ali di tacchino arrosto


Ingredienti per 4 persone:

3 ali di tacchino;
3 filetti di alici sott'olio,
1 cucchiaio di capperi sottosale ben sciacquati;
2 spicchi di aglio sfilettati;
1 bicchiere di vino bianco secco;
pomodorini rossi;
origano fresco;
1 cucchiaino di semi di coriandolo tritati;
olio extravergine;
sale,pepe;

Preparazione:
Tagliare a metà le ali di tacchino e ritagliare la pelle tutta intorno.
In un tegame dal fondo spesso sciogliere le alici in olio, mettere quindi anche le ali e rosolarle accuratamente da tutti i lati. Aggiungere l'aglio sfilettato, i capperi e sfumare con il vino.
A questo punto aggiungere anche i pomodorini divisi a metà, il coriandolo, l'origano ed il sale.
Mescolare accuratamente, coprire il tegame e, a fiamma bassissima far cuocere per almeno un'ora le ali rigirandole spesso, finchè i pomodorini si caramelleranno e la carne diverrà tenera e brunitahttp://maniinpasta.blogsot,com/ Servire a piacere con insalata o olive

Scabecio (pomodori e cipolle)


Ricetta di Emilia Valli


Ingredienti per 4 persone:
6 pomodori tondi, rossi e sodi;
4 grosse cipolle bianche,
1 bicchiere di aceto bianco,
1 cucchiaio di zucchero;
1/1 bicchiere di olio di oliva;
4 rametti di menta fresca,
sale, pepe in grani,


Preparazione:
Pulire le cipolle, affettarle finemente e stufarle piano in un tegame, con poco olio, aceto, zucchero e una tazzina di acqua calda salata.
Quando saranno cotte e trasparenti, quasi sfatte, lavare e asciugare i pomodori; affettarli orizzontalmente e disporre le fette in una terrina, alternandole a strati con le cipolle stufate, rametti di menta e pepe in grani.
Ultimare la sistemazione degli ingredienti, colare sul preparato il resto dell'olio e far macerare brevemente il tutto, prima di servire

martedì 4 gennaio 2011

Filetto al pepe verde

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di filetto di manzo;
40 gr di ottimo burro;
1 bicchierino di Cognac o Brendy;
3 cucchiai di pepe verde in salamoia;
5-6 cucchiai di panna liquida fresca;
1/2 cucchiaino di senape;
sale;

Preparazione:
Ripulire la carne da pellicine e parti grasse. Scolare il pepe verde dal liquido di conservazione e schiacciarlo con il batticarne in modo da frantumare i grani.
Scaldare il burro molto lentamente in una padella a fondo pesante, lasciarlo raffreddare quasi completamente e togliere le impurità con una paletta(cioè, la schiumetta che si sarà formata sopra, questo serve a chiarificare il burro.)A questo punto scaldare di nuovo il burro e farvi rosolare la carne a fuoco vivo per due o tre minuti ( dipende dall'altezza del filetto) fare attenzione, nel girarla, di non bucarla con la forchetta. Spruzzare con il Cognac, fiammeggiare e, una volta spenta la fiamma salare il filetto togliendolo dalla padella e conservarlo in caldo fra due piatti ( oppure in forno).
Nel fondo di cottura versare la panna liquida la senape e il pepe verde. Mescolare velocemente rimettere la carne nella padella e, dopo qualche secondo adagiarla nei piatti e napparla con la salsa. Servire immediatamente

Alici alla parmigiana




Ingredienti:

500 gr.di alici fresche;
500 gr. di polpa di pomodoro;
3 spicchi di aglio;
1 peperoncino;
foglie di basilico;
sale, pepe;
olio extravergine;
olio di arachidi per friggere;
300 gr di mozzarella (fior di latte)
100 gr di parmigiano grattugiato;
farina di semola di grano duro q.b.

Preparazione:
Pulire le alici togliendo le teste l'intestino e le lische, lavarle leggermente, scolarle molto bene,passarle nella farina di semola ( perchè di semola?perchè non assorbe olio.) e friggerle in olio profondo.
Preparare la salsa di pomodoro, facendo imbiondire l'aglio tagliato a fettine, il peperoncino, la polpa di pomodoro, sale,pepe e far cuocere per circa dieci minuti, spengere e mettere il basilico.
In una pirofila da forno stendere un leggero strato di salsa di pomodoro, adagiarvi le alici fritte, salsa di pomodoro, mozzarella tritata,parmigiano grattugiato; ed ancora alici, pomodoro, mozzarella e parmigiano.Infornare a 180° per circa 15 minuti

domenica 2 gennaio 2011

Lasagne con piselli e asparagi


Ingredienti per 4 persone:

250 gr di lasagne del tipo [sfoglia velo]
600 gr di asparagi;
250 gr di piselli;
200 gr di parmigiano grattugiato;
besciamella, fatta con 1/2 l. di latte, 50 gr di burro, 50 gr di farina, sale, noce moscata;
burro q.b. per ungere la pirofila
1/2 cipollina bianca tritata;
olio extravergine;
sale,pepe.

Preparazione.
In abbondante acqua salata lessare gli asparagi,scolarli ,tagliarli a pezzetti.
Cuocere anche i piselli con olio,mezza cipollina tritata sale ,pepe e l'aggiunta di poca acqua calda( io metto anche una puntina di zucchero).
Preparare la besciamella con 500 gr di latte,50 gr di burro, 50 gr di farina, sale e noce moscata.
Assemblaggio: ungere una pirofila da forno,foderare il fondo con uno strato di pasta,farcire la pasta con parte dei piselli, gli asparagi, la besciamella e parmigiano.Chiudere con un'altro strato di pasta e proseguire in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.Terminare con la pasta ,la besciamella e il parmigiano.( se la besciamella non si dovesse stendere sulla pasta benissimo aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura degli asparagi)
Infornare a 180° per circa 20 minuti.

Trofie con speck e formaggio(Taleggio)



Fonte: Rocco e i suoi fornelli

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di trofie fresche;
150 gr di taleggio;
50-60 gr. di speck;
pepe bianco;
1 ciuffetto di erba cipollina;
un filo di olio;

Preparazione:
Tagliare lo speck a striscioline e metterle in una padella (da contenere la pasta)con un filo di olio e farle cuocere a fuoco dolce per un paio di minuti.
Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta, tagliare il taleggio a dadini e metterlo in un piatto,posizionarlo sopra alla pentola in modo da scioglierlo a bagnomaria.
Scolare la pasta un minuto prima della fine cottura, saltarla in padella con lo speck,un cucchiaio d'acqua di cottura della pasta, il formaggio sciolto,il pepe,l'erba cipollina(a piacere),mantecare e servire.




sabato 1 gennaio 2011

Sformato di riso al prosecco e scampi


Ingredienti per 6 persone:

480 gr di riso Carnaroli;
1 scatola di scampi congelati, oppure12 freschi;
1/2 cipolla bianca tritata;
30 gr di burro;
olio extravergine;
2 bicchieri di prosecco;
1/2 cucchiaino di curry;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo tritato;
sale,pepe;
brodo vegetale fatto con(carota, sedano, cipolla, una patatina, sale e l'aggiunta di alcuni gusci degli scampi.


Preparazione:
Lavare gli scampi, sgusciarne alcuni e fare il brodo come detto sopra.
In una padella con olio, due spicchi d'aglio e un peperoncino ( questo a piacere) far saltare gli scampi ( sia quelli con il guscio che quelli senza) sfumare con un del prosecco, aggiustare di sale e unire un poco del prezzemolo tritato.
Cottura del riso:
In una casseruola fondere il burro con un filo di olio e farvi appassire la cipolla tritata.Unire il riso e farlo tostare mescolando con un cucchiaio di legno, bagnarlo con il prosecco e portare a cottura versando man mano anche il brodo di pesce caldo.Circa dieci minuti prima della fine cottura insaporirlo con il curry ed il prezzemolo tritato,aggiustare di sale,mantecare fuori dal fuoco con una nocina di burro e versare in uno stampo ricoperto di pellicola trasparente,pressare molto bene e lasciarlo riposare dieci minuti. Sformare su di un piatto da portata e guarnire con gli scampi a piacere

Pesce finto di tonno


Ingredienti:
500 gr di patate;
300 gr. di tonno sott'olio;
1 cucchiaio di capperi;
5-6 carciofini sott'olio;
alcune falde di peperone sott'aceto( io ho messo i peperoni in agrodolce Peperlizia)
cetriolini sott'aceto;
sale, pepe;
120- 140 gr di maionese; questa a piacere,dipende dal gusto.Io l'ho fatta con 1 uovo intero ed un tuorlo (a temperatura ambiente) un pizzico di sale,un cucchiaino di aceto di mele leggermente tiepido,220 gr di olio di semi e fatta nel minipimer

(Se si desidera un risultato perfetto quando si montano le uova a neve, un “trucco" è quello di ricorrere alla frusta dopo avere sgrassato con del succo di limone sia questo accessorio sia il contenitore e impiegando la massima velocità: in questo modo si evita di ricorrere ai classici “trucchi" della nonna, come aggiungere del sale (che aiuta all'inizio, ma con l'andare del tempo rende meno stabile il composto).

Preparazione:

Lessare le patate con la buccia in acqua fredda.Una volta cotte passarle allo schiacciapatate senza togliere la buccia ma tagliandole a metà( la buccia resterà attaccata dentro allo schiacciapatate si toglie con la punta di un coltello).

Tritare il tonno ben sgocciolato,i capperi i carciofini e amalgamare con le patate,due cucchiai di maionese, aggiustare di sale,di pepe e mettere nello stampo ricoperto di pellicola trasparente. Premere bene in modo che aderisca allo stampo, far riposare in frigo per qualche ora.

Servire il finto pesce, guarnito a piacere con maionese, peperoni e cetrioloini