domenica 31 ottobre 2010

Penne con i broccoletti

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di penne rigate;
300gr di broccoletto;
2 spicchi di aglio;
3 filetti di alici sott'olio;
7-8 pomodorini,
olioextravergine,
sale,pepe,
vino bianco q.b.
1 peperoncino;

Preparazione:
Dividere il broccoletto in piccole cime e scottarlo in acqua salata per 2-3 minuti, scolarlo conservando l'acqua per cuocerci la pasta.
In una padella con l'olio soffriggere leggermente l'aglio con il peperoncino,aggiungere i filetti di alici, spappolarli con la forchetta; ed ora mettere i broccoletti, fare insaporire ,sfumare con il vino salare (poco) pepare e mettere i pomodorini tagliati a metà.
Nel frattempo cuocere la pasta nell'acqua dove sono stati scottati i broccoletti, scolarla e ripassarla nella salsa .Servire con una spruzzata di formaggio grattugiato

Dita della strega

Ingredienti:

280 gr. di farina 00;
100 gr. di burro;
100 gr. di zucchero a velo,
1 uovo intero;
1 bustina di vanillina,
1 cucchiaino di lievito in polvere;
Per guarnire :
mandorle:
marmellata ( a piacere)

Preparazione:
Con gli ingredienti sopra elencati fare una pasta frolla e da essa ricavare dei piccoli pezzettini di pasta di 25gr. l'uno, metterli per 10-15 minuti in frigo.Poi riprenderli uno alla volta, formare dei cilindri di 10-12 cm, schiacciare la punta ,spennellare con poca marmellata ed applicarci sopra una mandorla formando l'unghia,schiacciare leggermente anche intorno alle nocche e incidere per le rughe con una rotella tagliapasta liscia, oppure con un coltellino. A mano a mano che saranno pronte metterle su carta da forno a cuocere in forno già caldo a 180° per circa 16- 18 minuti, controllando il colore
Fonte giallo zafferano

sabato 30 ottobre 2010

Ossobuco con i piselli

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di ossobuco;
1 cipolla;
1 carota;
1 costola di sedano;
1/2 bicchiere di vino bianco;
150 gr di passata fine di pomodoro;
farina q.b.
1/2 tazza di brodo;
sale, pepe, peperoncino;
olio extravergine;
400 gr di pisellini finissimi;
100 gr di pancette di cinta senese;

Preparazione:
Fare un trito di cipolla carota e sedano, mettere a soffriggere in un tegame con olio dove può contenere tutte le fette distese.Quando il sosfritto sarà leggermente appassito mettere l'ossobuco infarinato e tagliato in più punti in modo che non si arricci durante la cottura.Far rosolare da ambo i lati quindi sfumare con il vino,aggiungere il pomodoro ,salare, pepare , mettere un peperoncino ed aggiungere i pisellini con la pancetta tagliata a listarelle; portare a cottura (per circa un'ora) aggiungendo poco alla volta il brodo.

Panini con gli Hamburger

Panini con gli Hamburger

Ingredienti per 4 persone:
4 panini con i semi di sesamo;
4 Hamburger ( o svizzere)
4 fette di formaggio TOMA( grandi come il panino)
6-7 cucchiai di maionese;
100 gr di pancetta salata;
6 spicchi di aglio ( con la buccia)
1 pomodoro (piuttosto verde;)
1 cucchiaino di paprica;
sale,pepe;


Preparazione:
Scaldare una griglia sul fuoco e mettere gli spicchi di aglio a rosolare; quando iniziano a colorarsi metterli uno a uno nello spremiaglio, strizzare il succo dell'aglio nella maionese e aggiungere la paprica.
Sulla piastra calda cuocere gli Hamburger da ambo i lati schiacciandoli un pò, salarli e peparli.Nel frattempo aprire i panini e scaldarne l'interno in forno sotto al grill; tagliare i pomodori a fette ,condirli con sale e pepe ed un goccio di olio.Tagliare la pancetta a listarelle e metterla in una padellina antiaderente a scaldare.

Ed ora si passa all'assemblaggio del panino.

Si spalmerà l'interno del panino con la maionese, si mette l'Hamburger,il formaggio,il pomodoro e la pancetta,si chiude ,si avvolge nella carta stagnola molto stretto e si mette di nuvo in forno a scaldare per dar modo di sciogliere il formaggio,dopo un paio di minuti si apre il cartoccio e si finisce di scaldare sopra.
A questo ponto possiamo servirlo con patatine fritte o pomodori.
questa ricetta è di g.z. con qualche modifica

lunedì 25 ottobre 2010

Dolce veloce all'arancia

Ingredienti:
18 cucchiai di farina;
10 cucchiai di zucchero;
7 cucchiai di latte;
4 cucchiai di olio;
2 uova intere;
1 arancia grattugiata e spremuta ( non trattata)in mancanza può essere sostituita con un limone
1 bustina di lievito per dolci;
alcune gocce di cioccolato ( a piacere)
burro e fecola per lo stampo.

Preparazione:
Accendere il forno alla temperatura di 180°.Mettere in una casseruola gli ingredienti in seguenza iniziando dalla farina, mischiare molto bene, versare il composto in uno stampo di cm 20 per dolci, imburrato e infarinato con la fecola di patate.Cuocere per 30 minuti a 180°.Una volta cotto tirarlo fuori dal forno e coprirlo con un canovaccio per 5 minuti, si sformerà a meraviglia:

Funghi sott'olio

Ingredienti:
Funghi  Lardaioli;
vino bianco;
aceto bianco;
sale grosso;
olio di semi di girasole;

Preparazione:
Pulire molto bene i funghi con un pennellino, passarvi sopra un panno umido se vi sono rimasti residui di terra e tagliarli a pezzi non troppo grossi.
Mettere al fuoco metà aceto e metà vino bianco, quando inizia a bollire aggiungere un poco di sale. Mettere i funghi e quando riprende il bollore calcolare circa 40- 45 secondi ( non di più) tirarli su con una schiumarola e adagiarli su di un panno a scolare per almeno un'ora.Metterli in vasi  sterilizzati, con olio di semi, pepe nero in chicchi e  una foglia di alloro.Chiudere perfettamente controllando che siano ben coperti dall'olio;  tenere in luogo buio e asciutto.( si possono consumare già dal secondo giorno)

sabato 23 ottobre 2010

Gnocchi di ricotta al profumo di autunno

Ingredienti per 4 persone:
Per gli gnocchi:
300- 350 gr. di ricotta di pecora;
100 gr. di farina;
1 uovo + 1 tuorlo;
40 gr di grana;
sale, noce moscata;
farina per la spianatoia q.b.

Ragù:

300-350 gr.di macinato di maiale;
50 gr. di funghi secchi;
400gr. di pelati ( o 300gr.di passata fine )
2 scalogni;
2 spicchi di aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
1/2 bicchiere di vino rosso;
salvia, rosmarino,bacche di ginepro,chiodo di garofano, semi di finocchio,peperoncino,alloro;
sale,pepe;
olio extravergine;

pecorino (da grattugiare sopra)

Preparazione:
Intanto preparare il ragù; mettendo i funghi secchi in acqua tiepida a rinvenire.Tritare gli scalogni e metterli ad appassire in un tegame con olio, quando saranno leggermente appassiti mettere il prezzemolo e l'aglio tritati dopo un paio di minuti aggiungere il macinato di maiale far cuocere a fuoco abbastanza alto per circa 10-15 minuti poi  sfumare con il vino rosso ,aggiungere i funghi sgocciolati e tagliati a piccoli pezzetti,  tutte le spezie (salvia rosmarino ecc.) salare,pepare mettere il pomodoro e continuare la cottura per circa 30 minuti. Se dovesse  asciugarsi aggiungere un poca di acqua calda.

Preparazione gnocchi:

Setacciare la ricotta scolandola molto bene da eventuale acqua, metterla in una casseruola aggiungendo la farina, il formaggio grana, l'uovo intero,  il tuorlo e la noce moscata. Aiutandosi con della farina fare dei filoncini grossi come un dito e tagliarli in pezzetti lunghi  circa 2-3 cm. 
Lessarli in abbondante acqua salata, scolarli con un mestolo forato appena vengono a galla, saltarli molto leggermente nel sugo,e, a piacere aggiungere pecorino grattugiato

martedì 19 ottobre 2010

Arista di maiale con le prugne

ric. di Katty

Ingredienti per 10 persone
1kg di arista disossata;
40 gr di burro;
odori per arrosto;
100 gr di pancetta
1/2 bicchiere di vino bianco;
1/2 bicchiere di latte;
250-300 gr di prugne secche denocciolate;
1/2 bicchiere di Marsala secco;
sale, pepe.

Preparazione:
Mettere a bagno le prugne secche nel Marsala almeno per un'ora.
Insaporire la carne al di fuori con il preparato per arrosto [ Antica ricetta orti toscani] ( alla coop).
Incidere internamente con un coltello affilato da parte a parte. Riempire la carne con una metà di prugne scolate dal vino.Rivestire l'arista con le fette di pancetta e legare bene con lo spago.
Mettere a rosolare nella pentola a pressione la carne con il burro e quando è rosolata  aggiungere il vino bianco, far evaporare e aggiungere il latte.Dopo circa 20- 25 minuti di cottura aprire ed aggiungere il marsala dove sono state tenute a bagno le prugne, e,le altre prugne rimaste. Cuocere per altri 10- 15 minuti, lasciare raffreddare  prima di tagliare la carne; servire con le prugne ed il sughetto formatosi. Io ci farei un purè di contorno

lunedì 18 ottobre 2010

Antipasto di uva ai pistacchi

Questo centro tavola di uva è di Anna Moroni.

Ingredienti:1 grappolo di uva bianca senza semi;
100 gr di gorgonzola;
80 gr di panna fresca;
150 gr frutta secca mista a piacere (mandorle,pistacchi, noccioline)

Preparazione:Lavare gli acini d'uva e asciugarli. Tostare leggermente le mandorle e tritarle grossolanamente insieme ai pistacchi e noccioline. Amalgamare il gorgonzola con la panna, e,in questo composto passare gli acini di uva, e poi nella granella di frutta secca. Sistemarli su di un vassoio ricomponendo la pigna di uva e guarnire con voglie di vite. Tenere in frigo fino al momento di servire.

Cornetti di sfoglia con salsiccia

Ingredienti per 4 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia pronta;
1 salsiccia;
100 gr di gorgonzola;
1 tuorlo (per spennellare)
1 cucchiaio di semi di sesamo;

Preparazione:
Stendere la pasta sfoglia e ricavarci 8 triangoli. Disporre sopra di essi un pezzettino di salsiccia ed un cucchiaino di gorgonzola, quindi arrotolarli partendo dalla  base, (la parte più larga) arrivando fino alla punta formando dei cornetti. Chiudere molto bene le estremità, spennellare con il tuorlo sbattuto, mettere semini di sesamo e cuocere in forno già caldo 200° per 15 minuti

venerdì 15 ottobre 2010

Fiori di zucchina ripieni di fontina



Ingredienti
fiori di zucchina;
fontina valdostana;
olio di semi di arachidi (per friggere)

Per la pastella:
farina o;
acqua gasata;
1 albume montato a neve;
1 pizzico di sale;

Preparazione:
Preparare una pastella di giusta densità con la farina e l'acqua gasata. Mettere in frigorifero a raffreddare,montare l'albume a neve con un pizzico di sale, aggiungerlo alla pastella mischiando con una frusta solo quando andremo a friggere i fiori.
Prendere dei fiori freschissimi, lavarli accuratamente, togliere il pistillo e asciugarli su di un panno.Farcirli con la fontina e chiuderli formando una tasca.Tuffarli nella pastella e friggere in abbondante olio caldo.
Servire di contorno alla carne.

giovedì 14 ottobre 2010

Anatra dell'ARTUSI con il riso (o pappardelle)

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di anatra;
1 carota;
1/2 cipolla;
1 costa di sedano;
prezzemolo;
50 gr. di pancetta;( o prosciutto grasso e magro)
100-120 gr di passata di pomodoro;
olio extravergine d'oliva;
sale, pepe;
1 peperoncino;
40 gr. circa di funghi secchi (porcini)
320 gr. di riso;
40 gr. di  burro;
Parmigiano grattugiato;
brodo di carne (oppure con un dado)
Preparazione:

Fare un battuto di cipolla, carota, sedano, prezzemolo e pancetta con il coltello. Metterlo in un tegame al fuoco e appoggiarvi sopra l'anatra condita con sale, pepe e peperoncino.
Rosolata che sia, aggiungere la passata di pomodoro e brodo  per portarla a cottura.
Nel frattempo mettere a rinvenire i funghi in acqua tiepida.
Togliere l'anatra dal recipiente e passare la salsa al mixer, rimettere tutto nel tegame e aggiungere i funghi tagliati facendoli cuocere il tempo necessario; aggiustare di sale e pepe.
In un tegame scigliere il burro, unire il riso,tostarlo e portarlo a cottura con brodo, 5 minuti prima della fine cottura aggiungere l'intingolo dell'anatra e mantecare con il parmigiano grattugiato.
Servire con l'anatra come fà l'ARTUSI. Oppure servire l'anatra a parte con un contorno di purè. ( O ancora, condire delle pappardelle.

martedì 5 ottobre 2010

Zuppa di cipolle

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di cipolle bianche;
40 gr di farina;
80 gr di burro;
1 peperoncino
1 l. e1/4 di brodo vegetale;
100 gr di gruviera tagliato a fettine sottili;
fette di pane abbrustolito;

Preparazione:
Sbucciare e affettare finemente le cipolle, farle rosolare per qualche minuto nel burro; cospargere con la farina sciolta in poco brodo caldo, aggiungere il rimanente brodo ed il peperoncino.
Mescolare e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti, aggiustare di sale se necessario.
Sistemare le fette di pane abbrustolite sul fondo dei tegamini da forno, versarvi sopra la zuppa e coprire con fette di gruviera.
Passare in forno caldo a gratinare fino a che la superficie sarà ben dorata; servire con una spruzzata di pepe macinato al momento.

lunedì 4 ottobre 2010

Gnocchi con gamberetti noci e mascarpone

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di gnocchi di patate;
250 gr di gamberetti (o code di gamberi)
7-8 noci sgusciate;
3 cucchiai di crema di latte (panna fresca)
2 cucchiai di mascarpone;
1 bustina di zafferano (o meglio dei pistilli)
1 peperoncino ( a piacere)
1 spicchio di aglio;
vino bianco q.b.
sale, pepe;
olio  (o burro)

Preparazione:
Ridurre le noci a pezzettini con il coltello, quindi metterle in un contenitore e frullarle con il mixer aggiungendo la crema di latte;una volta tritate aggiungere il mascarpone  mischiare il tutto e unire lo zafferano sciolto in un goccio di panna. Passare alla cottura dei gamberetti. In una padella scaldare un poco di olio (o burro) con uno spicchio di aglio ed un peperoncino, mettere i gamberetti e saltarli per circa 3 minuti; sfumre con il vino bianco,salare,pepare e spengere il fuoco.
Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata scolarli e passarli nella padella dei gamberetti unendo il preparato di noci, mischiare il tutto e servire.
 Gianluca N.